giovedì, 26 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Fermato col contrassegno della compagna...

Fermato col contrassegno della compagna morta

-

E’ quello che è successo ad un pensionato fiorentino, scoperto ad utilizza il contrassegno intestato alla convivente deceduta a ottobre, ma viene scoperto e denunciato dalla Polizia Municipale. Si tratta di un pensionato, residente nella zona del Gignoro, che non aveva restituito permesso e telepass dopo la scomparsa della donna utilizzandoli quindi senza titolo. I vigili sono arrivati a lui dopo un mese di indagini.

L’uomo è stato denunciato per truffa e sostituzione di persona. Da ulteriori accertamenti, sono emersi è 23 transiti effettuati dalle porte di accesso a ztl e corsie preferenziali dalla data di decesso della donna, transiti di cui l’uomo si è dichiarato unico responsabile. E’ stata quindi inviata la documentazione per la notifica delle infrazioni e il recupero somme dovute all’Amministrazione per le relative sanzioni.

Notizia precedenteConcorso Il colore dei suoni
Notizia successivaPiù attenzioni per Fido

Ultime notizie

Covid in Toscana: i contagi e il bollettino del 26 novembre

Dopo due giorni, sono di nuovo in crescita i dati relativi ai contagi: ecco il bollettino del Covid in Toscana del 26 novembre

Le carte da gioco del Covid, l’idea di 4 amiche “positive”

Dall'idea di quattro amiche risultate positive al Covid, nascono le carte da gioco, "Le recluse", rivisitazione delle napoleane

Spostamenti tra regioni vietati per Natale e Capodanno: Dpcm 3 dicembre verso il divieto

Si va verso il divieto di spostamenti tra regioni nel nuovo Dpcm che detterà le regole per Natale, Capodanno e le festività

Quarantena per chi torna dai viaggi all’estero a Natale

Allo studio l'ipotesi di obbligare a 14 giorni di quarantena chi torna in italia da viaggi all'estero nel periodo di Natale