mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Firenze al tempo dei romani?...

Firenze al tempo dei romani? Una mostra per ricordare il passato

In mostra nel centro commerciale di San Lorenzo a Greve arriva "Romana Florentia", per capire com'era Firenze al tempo dell'Antica Roma.

-

Un passato da riscoprire.

FIRENZE ROMANA. Da sabato 26 gennaio, e precisamente alle ore 10.30, nei locali del centro commerciale di San Lorenzo a Greve, è in programma l’inaugurazione della mostra “Romana Florentia”, a cura del Gruppo Archeologico Fiorentino DLF presieduto da Mario Pagni. L’allestimento permette di ricostruire gli elementi caratterizzanti della Firenze “romana”, sia negli aspetti urbanistici e architettonici che nei materiali d’uso della vita quotidiana.

LA MOSTRA. La mostra, aggiornata e ampliata rispetto all’analoga iniziativa del 2007, curata allora dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, si basa su una ricca documentazione e su alcuni modelli in scala che riproducono gli interessanti reperti rinvenuti sul posto negli anni ’90, nell’ambito dei lavori per la realizzazione del supermercato. La mostra resterà aperta per l’intera settimana successiva, fino a domenica 3 febbraio, in coincidenza con l’orario di apertura del centro commerciale.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati