venerdì, 15 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica ''FuoriDiTaste'', l'evento nell'evento dal ricco...

”FuoriDiTaste”, l’evento nell’evento dal ricco calendario

Lo ''spin-off'' di Taste riuscirà ad animare Firenze con una serie di eventi che al piacere del cibo uniranno celebri location, performance creative e tanti nuovi modi per interpretare il gusto.

-

La stazione Leopolda ospiterà “Taste” dall’8 al 10 marzo: in parallelo, come un vero e proprio evento nell’evento, avrà luogo “FuoriDiTaste”, che come sede avrà l’intera città di Firenze, dai posti più celebri ai meno noti, ma tutti comunque caratteristici. L’evento subordinato offrirà eventi di varia natura, volti ognuno a far scoprire in modo “sui generis” un’ampia gamma di cibi e sapori.

GIOVEDI’ 6 MARZO. Tra gli eventi che avranno luogo il giorno dell’inaugurazione ci sono “Tartufi all’aria”, “La divina pizza” e “Desinare”. Il primo, organizzato dal ristorante Ora d’Aria in via dei Georgofili, offrirà nell’orario serale (19.30-22.00) un menù di quattro portate a base di tartufo di stagione. Il secondo, invece, si terrà nel ristorante della famiglia Monogrammi (in Borgo Allegri, 50r) che, insieme a Molino Quaglia, presentano una pizza nata dalla rivisitazione fiorentina di una “pala alla romana” d’autore, preparata con le farine della linea Petra impastate con lievito madre e, successivamente, farcita con prestigiosi salumi.  “Desinare”, infine, sarà un cocktail di inaugurazione della scuola di cucina; anche quest’evento deve il proprio nome al locale in cui sarà ospitato, in via dei Serragli 222.

VENERDI’ 7 MARZO. La seconda giornata si tingerà di una linea più “cool”, grazie soprattutto a due eventi: “Moijejoue, fashion and food” e “Tribute to Versace: food, fashion and fine wine”. Il primo si terrà alla boutique Moijejoue (via Gioberti 70r), in cui è stato appena terminato un processo di restyling, dove lo chef Angiolo userà la sua immaginazione per interpretare il pomodoro dell’azienda agricola ”La Motticella”. Il “Tribute to Versace”, invece, troverà la propria “culla” in piazza degli Scarlatti, al “Lungarno Bistrot”: qui, alla degustazione di cioccolato, cheesecake, peperoncino e vino si unirà una mostra degli abiti vintage firmati Versace.

SABATO 8 MARZO. Questa sarà la giornata più ricca di eventi all’interno del FuoriDiTaste. Interessante sarà l’evento “Piccoli Lussi Quotidiani”, che avrà una curiosa sede presso la Coop di via Forlanini, a Novoli; lo chef Vissani realizzerà un vero e proprio “show cooking”, alla scoperta dei sapori toscani. Un’altra idea interessante, che deve il suo nome agli hashtag sul celebre social-network Twitter, sarà “#Ilgiroditaliaintrepiatti”: al Borro Tuscan Bistrot, lungo il Lungarno degli Acciaiuoli, ci sarà la possibilità di scoprire nuovi sapori, grazie a ricette provenienti da tutta Italia. Non è da dimenticare, però, che l’8 marzo è anche la Festa della Donna. A tal proposito, pare d’obbligo citare un altro evento: “La pasta è femmina”, in cui la grande chef toscana Valeria Piccini accompagnerà un pubblico tutto femminile alla scoperta dei segreti della pasta di Gregnano (presso il ristorante “Mama”, in viale Petrarca 24r).

DOMENICA 9 MARZO. Per donare un po’ di attenzione anche all’universo maschile, si segnala l’evento “Marinai, donne e guai”, presso la Boutique Nadine in via de’Benci, per cui sono state accuratamente selezionate birre artigianali di Birra del Borgo, unite alle dolce tentazioni firmate D. Barbero 1883. Per chi fosse attratto dai sapori orientali, poi, l’Antica Macelleria Falorni e Momoyama presentano “The meat sushi box”, il cui il classico pesce crudo della ricetta nipponica viene sostituito da carni e salumi (che sarà possibile assaggiare in via Palmieri, all’Antica Macelleria Falorni). Per tornare, poi, sul tema della birra si segnala anche “Viva la birra viva”, un evento tutto incentrato sulle caratteristiche della bevanda al luppolo, che avrà luogo dalle 21 all’ UB, in via dei Conti. Colle Bereto, infine, offre una serata a chi al luppolo preferisce l’uva: in piazza Strozzi, infatti, sarà possibile provare una degustazione di vini selezionati accompagnati dai prodotti tipici di Lem Carni.

Ultime notizie

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm

Si può andare a messa, al cimitero e a un funerale fuori comune?

Le regole per andare alle funzioni religiose, i cimiteri e i funerali: quando si può uscire dal comune o dalla regione per partecipare alle esequie