martedì, 26 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Giardini e parchi di Firenze...

Giardini e parchi di Firenze chiusi per il ponte del 1° maggio

Aree verdi ancora off limits. Intanto si guarda alla fase 2, durante la quale i sindaci potranno riaprire alcuni parchi, ma con regole precise

-

Non c’è il via libera, né un anticipo della fase due. Nel weekend del 1° maggio non ci sarà la riapertura dei giardini, delle ville e dei parchi di Firenze: resteranno tutti chiusi, dalle Cascine all’Anconella fino alle piccole aree verdi di quartiere. Il Comune precisa che durante il ponte per la festa del lavoro resta in vigore l’ordinanza del sindaco Dario Nardella che, da più di un mese, stabilisce la chiusura dei giardini per arginare la diffusione del coronavirus.

Il provvedimento oltre a vietare gli assembramenti vieta l’ingresso e la circolazione nei parchi pubblici non recitanti e la chiusura di tutte le aree verdi delimitate (giardini pubblici, aree cani, aree gioco e impianti sportivi a libera fruizione), pena una multa da 25 euro a 500 euro e la denuncia per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

Giardini e parchi di Firenze chiusi, ma si studia la riapertura per la fase 2 a maggio

Palazzo Vecchio specifica anche che si è “in attesa di nuovi provvedimenti”: il nuovo decreto del governo per la fase 2 infatti dà la possibilità ai sindaci di riaprire dal 4 maggio parchi e giardini, a patto che si possa garantire l’entrata contingentata delle persone e il rispetto della distanza di sicurezza. I primi cittadini possono però decidere di tenere alcuni giardini aperti, mentre chiuderne altri per evitare assembramenti di persone.

Da maggio, anche a Firenze, resteranno comunque chiusi i giochi per bambini (come scivoli e altalene) e non sarà possibile sdraiarsi a prendere il sole o a fare picnic nei parchi o nei giardini aperti, ma solo compiere attività motoria o sportiva, ad esempio camminate e jogging.

Ultime notizie

Firenze dice sì a tavolini in strada e suolo pubblico gratis

Pedonalizzazioni e tavoli in strade, piazze e aree verdi: arriva il via libera del Consiglio comunale alla misura per aiutare il commercio

Spostamenti tra regioni dal 3 giugno: apertura dei confini a rischio?

Cosa cambia per i viaggi interregionali con il nuovo decreto sulla fase 2 e quanto influirà il monitoraggio del livello di rischio

Frecce Tricolori, programma e orario del passaggio nei cieli di tutta Italia

Uno spettacolo di colori nei cieli di tutta Italia. In vista della festa della Repubblica la Pattuglia acrobatica nazionale sorvolerà le principali città italiane. Il calendario e tutti i dettagli

Test sierologici sul Covid-19 (gratis), al via le chiamate della Croce Rossa

Parte l'indagine sulla sieroprevalenza, servirà a mappare in tutta Italia la situazione del coronavirus. I volontari della Cri stanno telefonando ai cittadini selezionati dall'Istat