domenica, 11 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaGli ausiliari del traffico saranno...

Gli ausiliari del traffico saranno “assistenti del territorio”

la sas reimpiegherà i 30 ex ausiliari del traffico che diventeranno assistenti del territorio

-

Questo è quanto è emerso dall’audizione in commissione occupazione e lavoro di questa mattina, venerdì 2 ottobre. L’assessore alla mobilità Massimo Mattei ha illustrato il funzionamento del nuovo servizio.

La Sas reimpiegherà i 30 ex ausiliari del traffico che dopo essere debitamente formati diventeranno assistenti del territorio che dipenderanno dal Comune. La Sas inoltre proseguirà anche nelle sue consuete funzioni che sono i servizi alla strada, la segnaletica verticale ed orizzontale, la vigilanza ai parcheggi di superficie. 

“Rispetto all’audizione dei sindacati nel mese di luglio – ha dichiarato la presidente Stefania Collesei – mi pare che possano dirsi superate le preoccupazioni circa l’occupazione dei lavoratori S.A.S. La Società infatti proseguirà a svolgere le sue mansioni, contando sull’affidamento diretto di alcuni servizi da parte del Comune. La commissione lavoro seguirà anche il nuovo progetto degli Assistenti al Territorio, sia come ricadute sulla cittadinanza che sulle modalità di svolgimento del servizio richiesto ai lavoratori.”

In commissione infatti è stato ricordato che lo scorso luglio era stato dichiarato lo scioglimento di Sas e nello stesso periodo la commissione lavoro aveva ascoltato i sindacati di categoria, preoccupati per il destino dei 218 dipendenti (tra cui i 30 ausiliari del traffico). In tale occasione la commissione si era impegnata a seguire gli sviluppi della situazione, sia per quanto riguardava la destinazione dei lavoratori che la modalità di ricollocamento dei 30 “vigilini”.

 

 

 

 

 

Ultime notizie