mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Gli Uffizi in un 'touch'

Gli Uffizi in un ‘touch’

I capolavori della Galleria degli Uffizi da oggi disponibili su iPhone, iPad e iPod Touch. Scopri come.

-

Da oggi si potranno ammirare i più grandi capolavori della Galleria sui dispositivi mobili di Apple (iPhone, iPad e iPod Touch) grazie alla nuovissima applicazione “Uffizi Touch”.

A PORTATA DI MANO. Sviluppata dalla società fiorentina Centrica in collaborazione con gli Uffizi e la Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino, l’applicazione – la prima di un museo italiano – rende l’arte e la bellezza davvero “a portata di mano”: con un semplice tocco è infatti possibile scegliere il proprio percorso all’interno del museo, esplorare un’opera, interagire con l’immagine (sempre ad altissima risoluzione) e scoprirne i dettagli più nascosti.

UffiziTouchVISITA VIRTUALE. “Uffizi Touch” consente una vera e propria visita virtuale della Galleria e permette di portare sempre in tasca i suoi capolavori: l’Annunciazione di Leonardo, la Primavera di Botticelli, la Venere di Urbino di Tiziano, così come il Corridoio Vasariano e 100 “tesori” conservati nei depositi. Tutte le opere sono ricercabili per artista, sala museale ed epoca storica.

 

INFO. L’applicazione è scaricabile dall’Apple store, a questo indirizzo.

Ultime notizie

Bonus collaboratori sportivi dicembre: come richiedere l’indennità

Arriva la sesta "mensilità" per atleti, tecnici e lavoratori amministrativi delle società sportive. Come funziona la domanda per l'indennità, cosa fare la prima volta e a cosa stare attenti se si è già ricevuto il bonus

Innovazione, l’Università di Firenze lancia un master in trasformazione digitale

Si chiama "Digital Transformation. Progettare e gestire l’innovazione" il master al via all'Università di Firenze

Covid, in Toscana 776 nuovi casi: il bollettino del 2 dicembre

I dati dal bollettino della Regione sui contagi di Covid in Toscana al 2 dicembre 2020: nuovi casi, andamento e punto della situazione

Cashback, bonus di Natale 2020: come funziona, l’app IO e lo Spid

A dicembre un rimborso da 150 euro per chi fa shopping nei negozi fisici e paga con le carte elettroniche o con il cellulare: ecco come richiederlo e a cosa serve l'app