Il vigile arriva a pochi metri da casa. Una volta a settimana, l’ufficio mobile della polizia municipale approda anche nel quartiere 4, per raccogliere le segnalazioni dei cittadini e controllare strade e piazze.

Dopo essere entrato in servizio nel quartiere 5, dal 12 gennaio ogni lunedì il camper con a bordo gli agenti fa tappa in una diversa zona del Q4. In pratica uno sportello reclami che arriva (quasi) a domicilio.

Lunedì nei borghi

Il Reporter ne ha parlato con Mirko Dormentoni, presidente del Q4. “Sarà una sperimentazione che potremo perfezionare nel corso dei mesi e che successivamente potrà vedere presidiare anche altri luoghi”, anticipa il numero uno del Quartiere.

Servizio sperimentale

In questa prima fase sperimentale l’orario del servizio “Lunedì nei borghi” è dalle 8 alle 12 (i giorni dettagliati nella video-intervista) anche se in futuro verrà studiata la possibilità di estendere il servizio al pomeriggio.

Nell’ufficio mobile sono a disposizione agenti che raccolgono i reclami dei cittadini sul degrado, sui problemi di sicurezza, sulla sporcizia, ma anche su questioni di ordinaria amministrazione, come per esempio il traffico, le buche lungo i marciapiedi, lo stato dei giardini pubblici o un lampione rotto.

LE VIDEO-INTERVISTE QUARTIERE PER QUARTIERE

Ogni mese, Il Reporter gira per le strade dei quartieri fiorentini, raccontando cosa sta succedendo,  grazie a interviste ai protagonisti. Tutti i video sono disponibili nella sezione dedicata e anche sul canale Youtube de Il Reporter.