sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIn viaggio con 11 carte...

In viaggio con 11 carte di credito false

E' finito nei guai per uno spinello di marijuana. I cani antidroga hanno scoperto la piccola quantità di droga ed è scattato il controllo della sua valigia. Poi sono saltate fuori le cartefalse.

-

 

E’ finito nei guai per uno spinello di marijuana. I cani antidroga hanno scoperto la piccola quantità di droga ed è scattato il controllo della sua valigia. Poi sono saltate fuori le carte di credito false.

L’ARRESTO. E’ successo all’aeroporto fiorentino di Peretola. L’uomo, un italo-argentino di 34  anni residente nel centro di Firenze, è stato arrestato dalla guardia di finanza e dai funzionari dell’Agenzia delle dogane. Il giovane era appena arrivato nello scalo cittadino con un  un volo proveniente da  Amsterdam.

I CONTROLLI. A far scattare i controlli è stato un cane delle unità cinofile, che ha fiutato qualcosa. Così, dalla valigia del 34enne, è saltato fuori prima uno spinello di  marijuana, poi ben 11 carte di credito false e un lettore di bande magnetiche utilizzato per la clonazione. Anche i documenti in possesso dell’uomo sono risultati contraffatti. Adesso sono in corso le indagini delle fiamme gialle per risalire alla provenienza delle carte di credito false.

Ultime notizie