venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa t-shirt diventa borsa della...

La t-shirt diventa borsa della spesa. In libreria

Vanno avanti alla libreria Melbookstore Seeber di via de' Cerretani gli appuntamenti con i Knit cafè, incontri dove si lavora a maglia, uncinetto e si fanno quattro chiacchere tra appassionate di tricot ed esperti del settore. Il 16 gennaio laboratorio ''speciale''.

-

La t-shirt diventa borsa della spesa. Succede alla Melbookstore Seeber di via de’ Cerretani 16r a Firenze, dove dal 24 ottobre scorso è ripreso l’appuntamento dei “Knit cafè”. Di cosa si tratta? Di incontri dove si lavora a maglia, all’uncinetto, si prende un tè e si fanno quattro chiacchere tra appassionate di tricot e non solo, che si tengono alla libreria del centro fiorentino già da tre anni ogni lunedì dalle 17 alle 19.

IL LABORATORIO. E lunedì 16 gennaio è in programma un appuntamento speciale: “Riciclo e riutilizzo”, incontro e laboratorio con Alta Rosa, che è produzione e vendita di abiti naturali e da coltivazione biodinamica. Per partecipare al laboratorio è necessario portare un grosso uncinetto e una vecchia t-shirt, che verrà convertita in una borsa della spesa. Il laboratorio è gratuito.

KNIT CAFE’. Nel 2008 c’è stato il primo grande raduno Knit alla Stazione Leopolda a Firenze, nel 2009 i lavori del Knit sono stati impiegati dagli studenti del Naba (Nuova Accademia di Belle Arti di Milano) poi esposti in Triennale di Milano. Come ogni anno – spiega una nota della libreria Melbookstore – anche quest’anno il Knit vuol dare risalto al problema dell’ambiente con incontri con produttori di filati ecosostenibili e riprendere le antiche tradizioni dei lavori femminili con esperte che faranno dimostrazioni.

Ultime notizie