Ha legato il cane a un palo, come se dovesse entrare a fare una breve commissione in un negozio, e poi è andata a ballare in discoteca. Come se non bastasse, quando i poliziotti l’hanno fatta uscire dal locale, si è scagliata contro di loro picchiandoli.

IN CENTRO. E’ successo la notte scorsa, a Firenze. La ragazza, 30 anni, ha legato il cane a un palo, a pochi passi da un locale del centro storico, ed è andata a divertirsi in discoteca. Qualche ora più tardi l’intervento delle forze dell’ordine, più difficile del previsto: quando i poliziotti hanno scoperto che la donna era in discoteca sono entrati per farla uscire dal locale e denunciarla, ma la giovane ha opposto resistenza, cominciando a picchiare gli agenti.

L’ARRESTO. La donna è stata arrestata, mentre il cane è stato affidato ad un canile.