lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLotta ai tumori, Prandelli ci...

Lotta ai tumori, Prandelli ci mette la faccia

Cesare Prandelli, indimenticato ex allenatore della Fiorentia e ora commissario tecnico azzurro, sarà il testimonial della campagna pubblicitaria dell’Associazione Tumori Toscana. Renzi: “Un’iniziativa che mette in evidenza il volto più bello di Firenze, quello della solidarietà”.

-

Uno spot video, uno radiofonico, pagine su quotidiani e riviste, gonfaloni, poster e cartoline, con un testimonial d’eccezione: Cesare Prandelli. L’Associazione Tumori Toscana ha presentato in Palazzo Vecchio la nuova campagna pubblicitaria 2011, realizzata con la regia di Leonardo Torrini e la fotografia di Gianni Ugolini.

RENZI. “Questa iniziativa che accogliamo volentieri in questa sala di Palazzo Vecchio – ha sottolineato il sindaco Matteo Renzi – mette in evidenza il volto più bello di Firenze, quello della solidarietà. Oggi mi sembra di tornare indietro nel tempo quando, nel febbraio 2008, presentammo una campagna simile a questa e sempre con Cesare Prandelli come testimonial che voglio anch’io ringraziare per la disponibilità e per la sensibilità verso certi temi. Firenze vuol mettersi in gioco e vuol farlo assieme a voi amici dell’ATT”.

SPINELLI. “La conferma dell’ impegno di Cesare accanto all’ATT a prescindere dal suo nuovo incarico sportivo – ha commentato il presidente dell’Associazione Tumori Toscana Giuseppe Spinelli – è per noi motivo di grande orgoglio. Se nel 2008 erano state la sua umanità e professionalità a renderlo un modello esemplare per tutti noi, questa volta lo sono anche la sua costanza e determinazione a sostenere le cure domiciliari oncologiche. Ed è proprio con queste stesse virtù che l’ATT rinnova ogni giorno il suo impegno al fianco dei pazienti oncologici della Toscana, avanzando con passione, umiltà e grande chiarezza di missione, in una sfida sempre più difficile”.

L’ASSOCIAZIONE. L’Associazione Tumori Toscana è una ONLUS iscritta al Registro Regionale del Volontariato della Toscana che cura gratuitamente e a domicilio i malati oncologici. Attualmente l’ATT opera a Firenze, Prato, Siena, Pistoia e rispettive province, assistendo quotidianamente circa 300 pazienti con un’equipe polispecialistica (9 medici, 3 psicologi, 6 infermieri professionali, 5 operatori socio-sanitari ed 1 massofisioterapista) che opera in accordo con il medico di famiglia e con i reparti ospedalieri.

SERVIZI. Il servizio di cure domiciliari oncologiche gratuite offerto dall’ATT consiste nell’ospedalizzazione del malato a domicilio: il paziente viene curato presso la sua abitazione in qualsiasi fase della malattia, gratuitamente, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, festivi inclusi. L’ATT offre inoltre un servizio di consulenza medica specialistica gratuita, supporto psicologico per i pazienti e per le loro famiglie e fornitura domiciliare di farmaci e presidi sanitari, quali letti ospedalieri, materassini antidecubito, carrozzine ed aste per flebo. L’Attività dell’Associazione è cresciuta rapidamente ed in maniera significativa, con 853 nuove richieste di assistenza solo nel 2009.

Ultime notizie