martedì, 13 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMondiali di ciclismo, scatta l’asfaltatura...

Mondiali di ciclismo, scatta l’asfaltatura in lungarno della Zecca Vecchia

Vanno avanti i lavori per il risanamento delle pavimentazioni stradali in vista dei Mondiali di ciclismo. Al via anche i lavori in viale Calatafimi, mentre proseguono gli interventi in via Lanza.

-

Proseguono i lavori per il risanamento delle pavimentazioni stradali in vista dei Mondiali di ciclismo. Da domani, mercoledì 5 giugno, prenderà il via l’asfaltatura in lungarno della Zecca Vecchia (lotto B), mentre ha preso il via oggi la seconda fase degli interventi in via Lanza (lotto C) e in viale Calatafimi (lotto C).

Lotto B
Inizieranno domani, mercoledì 5 giugno, i lavori di asfaltatura in lungarno della Zecca Vecchia (lotto B). Oltre ai divieti di sosta da piazza Cavalleggeri a piazza Piave in vigore 0-24, dalle 6.30 alle 21 scatteranno restringimenti di carreggiata (a tratti), mentre di notte sarà istituito un senso unico in direzione di lungarno Pecori Giraldi. Previsti provvedimenti anche in piazza Piave dove nella corsia di collegamento con viale Giovine Italia scatterà un divieto di sosta 0-24 (tratto via Malcontenti-lungarno Zecca Vecchia), restringimenti di carreggiata dalle 6.30 alle 21, mentre di notte è prevista la chiusura: i veicoli provenienti da viale Giovine Italia diretti verso piazza Cavalleggeri utilizzeranno il percorso lungarno Pecori Giraldi-Ponte San Niccolò-lungarno Serristori-Ponte alle Grazie-lungarno alle Grazie. Per quanto riguarda infine piazza Cavalleggeri, nella corsia di collegamento tra lungarno alle Grazie e lungarno della Zecca Vecchia saranno istituiti divieti di sosta e restringimenti di carreggiata. Termine previsto 15 giugno.

Lotto C

Gli uffici della mobilità hanno predisposto gli atti per l’avvio della seconda e terza fase dei lavori in via Lanza (lotto C), previsto al termine dei cantieri della prima tutt’ora in corso. Per quanto riguarda la seconda fase, da oggi nel tratto da via del Madonnone a via De Sanctis in orario diurno (6.30-21) sono in vigore divieti di sosta e restringimenti di carreggiata, mentre di notte sarà istituito previsto un divieto di transito. Previsti restringimenti di carreggiate e divieti di sosta in via De Sanctis, via Casati sarà invece chiusa (deroghe per residenti e veicoli diretti ai passi carrabili). I mezzi provenienti da via Lanza lato Bellariva e diretti verso via De Sanctis potranno utilizzare l’itinerario alternativo via del Madonnone-lungarno Colombo-via De Sanctis. A seguire saranno effettuati i lavori relativi alla terza fase, che andranno ad interessare il tratto di via Lanza compreso fra via De Sanctis e via Campofiore (a tratti). Identica la modalità di intervento: dalle 6.30 alle 21 sono previsti divieti di sosta e restringimenti di carreggiata; dalle 21 alle 6.30 nello stesso tratto scatterà un divieto di transito, mentre nel tratto all’altezza dell’incrocio con via De Sanctis saranno istituiti divieti di sosta, restringimenti di carreggiata e l’obbligo di svoltare a destra. Restringimenti di carreggiata e divieti di sosta anche in via De Sanctis, mentre via Rattazzi sarà chiusa (deroghe per i residenti e veicoli diretti ai passi carrabili). Per i mezzi provenienti da via Lanza lato Bellariva l’itinerario alternativo è via De Sanctis-piazza Alberti. Termine previsto 14 giugno.

Lotto D

Da oggi sono in vigore i provvedimenti relativi ai lavori in viale Calatafimi. L’intervento è articolato in due fasi: la prima riguarda il tratto da viale Fanti a via Cento Stelle: è prevista la chiusura al transito. I veicoli provenienti da viale Fanti e diretti verso viale Righi possono utilizzare l’itinerario alternativo via Pastrengo-via Cento Stelle-viale Calatafimi. Per i mezzi in arrivo da viale Calatafimi-via Cento Stelle e diretti verso viale Fanti il percorso è via Cento Stelle-via Pietro Maroncelli. A seguire prenderanno il via i lavori della seconda e della terza fase, che interesseranno il tratto da via Cento Stelle a viale Righi. In questo caso l’intervento non comporterà la chiusura completa, perché sarà effettuato su una semicarreggiata per volta, lasciando aperta l’altra. Quindi quando il cantiere interesserà la semicarreggiata in direzione viale Righi, sono stati predisposti itinerari alternativi: ovvero per i veicoli provenienti da viale Bronzetti verso viale Righi sarà via Castelfidardo-largo Pietro Capei-viale Righi; i mezzi provenienti da via Cento Stelle e diretti verso viale Righi invece viale Bassi-viale Righi oppure via Castelfidardo-largo Pietro Capei-viale Righi; i veicoli provenienti da viale Calatafimi lato viale Fanti e diretti verso viale Righi passeranno da via Cento Stelle-via Castelfidardo-largo Pietro Capei-viale Righi. In viale Bronzetti (tratto via Maroncelli-viale Calatafimi) scatterà la chiusura con deroghe per i residenti e i mezzi diretti ai passi carrabili. Quando invece saranno effettuati i lavori sulla semicarreggiata in direzione viale Fanti, i percorsi alternativi individuati sono: per i veicoli provenienti da viale Righi e diretti verso via Cento Stelle-viale Fanti è largo Capei-via Bandi-via Bertani-via Maroncelli-viale Fanti; i mezzi in arrivo da viale Fratelli Bronzetti in direzione via Cento Stelle-viale Fanti passeranno da via Nicolodi-via Fibonacci-piazza Antonelli-via Cento Stelle-viale Calatafimi-viale Fanti. Inoltre è prevista la chiusura di via Stefano Turr (transito consentito ai mezzi dei residenti e quelli diretti ai pessi carrabili).

Ultime notizie