sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMoretti a capo del...

Moretti a capo del Quadrifoglio

E' l'imprenditore Giorgio Moretti il nuovo presidente di Quadrifoglio, società che si occupa di rifiuti. La nomina è avvenuta ieri, 28 luglio, durante l’assemblea dei soci. «Rinuncerò al mio stipendio, è il mio dovere civico per la città».

-

LA NOMINA. E’ stato nominato il nuovo presidente per Quadrifoglio, la società che si occupa di rifiuti: si chiama Giorgio Moretti, imprenditore fiorentino di 48 anni, amministratore delegato e azionista di riferimento di Dedalus, un’importante azienda di informatica sanitaria. La nomina di Moretti è avvenuta ieri durante l’assemblea dei soci, essendo terminato il secondo mandato di Marco Maria Samoggia, presidente dal 2003.

“RINUNCIO ALLO STIPENDIO”. Il neo-presidente ha annunciato che rinuncerà al suo stipendio, che sarà utilizzato invece per progetti al servizio della città. «Interpreto il mio nuovo ruolo – ha spiegato Moretti, insieme al sindaco Matteo Renzi e all’assessore a bilancio e partecipate Angelo Falchetti – come un dovere civico, e quindi ho voluto dare, io per primo, un segnale concreto. Da domani saremo subito al lavoro per sviluppare questa azienda, cui spetta tra l’altro il compito di vigilare sul termovalorizzatore, come richiestomi dal sindaco».

IL SINDACO. «Quadrifoglio – ha affermato Renzi – è una delle nostre principali scommesse in tema di servizi pubblici: innanzitutto perché dovrà seguire l’iter di costruzione del termovalorizzatore; inoltre dovrà crescere ancor più sotto il profilo industriale; e infine sarà cruciale per tenere pulita la città, elemento essenziale contro il degrado». Renzi ha inoltre annunciato che in autunno sarà organizzato un evento contro sporco, disordine e scritte sui muri., a cui i cittadini parteciperanno attivamente.

Ultime notizie