venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMorto il fratello di Giorgio...

Morto il fratello di Giorgio Panariello: si cercano gli amici dell’ultima serata

Vanno avanti le indagini per chiarire le cause della morte di Franco Panariello, fratello di Giorgio. L'uomo è stato trovato senza vita in un giardino pubblico di Viareggio.

-

 

Il cadavere riverso in un’aiuola della terrazza di piazza della Repubblica a Viareggio (Lucca). Come sia arrivato fino a quel punto, se da solo o accompagnato da amici, non è chiaro, come restano ancora da appurare le cause del decesso. Dopo il ritrovamento del corpo di Francesco Panariello, 50 anni, detto ”Franco”, fratello del più noto Giorgio, gli inquirenti stanno accertando le varie ipotesi.

LUTTO. La scoperta è stata fatta nella notte tra lunedì e ieri, da una passante che ha dato subito l’allarme al 118. Ma quando i soccorsi sono arrivati sul posto, non c’era più niente da fare. Ieri Giorgio Panariello è arrivato all’ospedale Versilia per il riconoscimento ufficiale del corpo. ”Non me l’aspettavo”, ha detto lo showman, che in passato aveva aiutato il fratello nella lotta contro la tossicodipendenza.

INDAGINI. Adesso vanno avanti gli accertamenti disposti dal pm Giuseppe Amodeo. Su un braccio dell’uomo sembra sia stata riscontrata la traccia lasciata da un ago. Resta da chiarire se Franco Panariello fosse da solo o in compagnia. Non viene esclusa l’ipotesi che qualcuno possa averlo scaricato da un’auto mentre si sentiva male, per poi allontanarsi. Secondo quanto appreso l’uomo si era recato a Viareggio per trovare alcuni amici.

“ERA SERENO”. Negli ultimi tempi Franco Panariello era sereno, hanno raccontato alcuni colleghi. Pochi giorni fa aveva trascorso uno dei giorni prima delle feste con il fratello Giorgio e altri parenti, a Prato. Poi il ritorno in Versilia e l’ultima notte a Viareggio.

 L’infanzia difficile e il tunnel della droga: chi era Franco Panariello

Ultime notizie