domenica, 16 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMuore investito da un treno:...

Muore investito da un treno: ancora un probabile suicidio

Dopo l'investimento mortale avvenuto lo scorso 11 agosto sulla linea Firenze-Prato-Viareggio, ieri è avvenuto un episodio analogo lungo le ferrovie toscane, questa volta sulla linea Lucca - Aulla. Sospesa per due ore la circolazione ferroviaria, cancellati cinque treni regionali.

-

Ancora una tragedia lungo le ferrovie toscane.

INVESTIMENTO MORTALE. Ieri pomeriggio, sulla linea Lucca – Aulla, si è registrato un investimento mortale, un probabile suicidio, in prossimità della stazione di Lucca. Per consentire i rilievi dell’Autorità Giudiziaria, sulla linea interessata dall’episodio la circolazione ferroviaria è stata interrotta dalle 16.05 alle 18.10.

TRENI CANCELLATI. Il treno coinvolto è stato il Regionale 6971 (Aulla – Lucca), partito dalla stazione di Aulla alle 14. A causa dell’interruzione della circolazione, sono stati cancellati cinque treni regionali.

IL PRECEDENTE. Mercoledì 11 agosto un treno aveva investito e ucciso una persona in prossimità di un passaggio a livello regolarmente chiuso a Pieve a Fievole, fra le stazioni di Pistoia e Montecatini, sulla linea Firenze-Prato-Viareggio. Anche in quel caso si era subito parlato di un probabile suicidio.

Ultime notizie