mercoledì, 25 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Napolitano a Scandicci per inaugurare...

Napolitano a Scandicci per inaugurare la scuola di magistratura di Castelpulci

Il presidente della Repubblica il 15 ottobre inaugurerà la nuova sede unica della scuola superiore di magistratura.

-

Ormai è cosa fatta, le chiavi sono state consegnate e l’apertura ufficiale è sempre più vicina. Ad aprire i corsi della scuola superiore di magistratura che prenderà casa nel Castello di Castelpulci di Scandicci, ci sarà un ospite molto speciale: il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

L’INAUGURAZIONE. Il prossimo 15 ottobre sarà proprio Napolitano ad inaugurare i corsi della scuola superiore di magistratura nella nuova sede unica a Castelpulci a Scandicci, alle porte di Firenze.

L’ANNUNCIO. L’annuncio della presenza di Napolitano lo ha dato il presidente della scuola, Valerio Onida, durante la cerimonia per la consegna delle chiavi da parte delle istituzioni locali al ministro della giustizia, Paola Severino. Il ministro, nel suo intervento, ha sottolineato l’importanza di avere “una scuola unitaria” e quindi “una formazione unitaria” per i magistrati che a Castelpulci studieranno materie come quelle “per il contrasto alla criminalità organizzata, alle varie forme di corruzione, ai nuovi sistemi informatici, all’internazionalizzazione e al modello della magistratura”.

I LAVORI. Il complesso, che è stato restaurato, risale al Dodicesimo secolo e i lavori sono costati circa diciassette milioni di euro.

Ultime notizie

Bonus spesa, Comune di Firenze: buoni Covid da 500 euro per novembre

In arrivo le risorse del decreto ristori ter per aiutare le famiglie in difficoltà: "presto il bando con i requisiti dei buoni spesa", dice il sindaco di Firenze

Babbo Natale passa anche col Covid? I consigli della psicologa del Meyer

Tanti bambini chiedono se Babbo Natale passerà anche quest'anno, nonostante il coronavirus. Il Reporter ha chiesto consiglio a una psicologa infantile del Meyer su come vivere queste strane feste insieme ai più piccoli

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti e casi in aumento

I dati del 24 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid Toscana 24 novembre: contagi sotto quota 1.000. I dati del bollettino

Giù nuovi contagi, ricoverati e persone attualmente positive. Resta alto il numero dei morti. I principali del del bollettino Covid della Regione Toscana, aggiornato al 24 novembre 2020