Maltempo, neve questa mattina sulla A1.

MALTEMPO. Prosegue, infatti, la perturbazione che sta interessando, a partire dalle prime ore di ieri, il centro-nord del Paese, con precipitazioni fino a quote collinari in particolare sull’Appennino tosco-emiliano: lo comunica in una nota Autostrade per l’Italia.

NEVE IN A1. Nessun problema, comunque, al momento per  la circolazione, che sulle tratte della rete di Autostrade per l’Italia – continua la nota – è sempre stata regolare grazie al piano operativo attivato in collaborazione con la Polizia Stradale.
 Questa mattina è caduta la neve sulla A1 tra Sasso Marconi e Barberino. 
Sulla base delle previsioni meteo, annuncia Autostrade, la perturbazione dovrebbe perdurare per tutta la giornata di oggi, con precipitazioni nevose fino a quote basse in diversi settori del paese.

CONSIGLI. Il consiglio per i conducenti è dunque quello di mantenersi costantemente informati sulle condizioni meteo e di viabilità, prima di intraprendere il viaggio, e di considerare tempi di percorrenza maggiori per la presenza dei mezzi operativi. Sono inoltre consigliate le catene a bordo o gli pneumatici invernali. 
Ci si può mantenere costantemente informati attraverso l’ascolto di RTL 102.5 FM o ISORADIO 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile, il sito internet www.autostrade.it e il il network TV INFOMOVING in Area di Servizio.

GIOVEDI’. E già ieri la neve aveva fatto la sua comparsa su alcuni tratti autostradali: tra la notte di mercoledì e  le prime ore di giovedì erano state interessate da precipitazioni nevose la A7 tra Serravalle e Bolzaneto, la A23 tra Pontebba ed il confine di stato, la A26 tra l’allacciamento con l’A10 e Ovada, la A4 tra Trezzo e Seriate e la A1 tra Fiorenzuola e Barberino.

AVVISO METEO. E fino alle 12 di sabato 22 gennaio, per le zone del Mugello ed Alto Mugello, la Val di Sieve, il Valdarno Superiore ed Inferiore ed il Bacino dell’Ombrone-Bisenzio, è previsto un avviso meteo emesso dalla Regione Toscana. Sono previste nevicate fino ad abbondanti sui versanti adriatici dell’Appennino fiorentino inizialmente a quote collinari, in calo fino a quote di pianura. Dalle 9 di venerdì 21, poi, previsto vento forte con raffiche di burrasca. Al momento si segnalano deboli nevicate, localmente di moderata intensità, a quote attorno ai 300-500 metri, in particolare nell’aretino e area fiorentina (Mugello). Personale e mezzi del Servizio Viabilità, Protezione Civile e Polizia Provinciale della Provincia sono impegnati per garantire la percorribilità della rete viaria di competenza.