giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaNiente Tia in più per...

Niente Tia in più per gli utenti

La differenza di oltre un milione di euro da rimborsare a Quadrifoglio per lo smaltimento dei rifiuti nelle scuole statali, sarà a carico della fiscalità generale e quindi del bilancio comunale.

-

La cifra mancante non risulterà quindi fra le voci riportate sulle bollette Tia (Tariffa igiene ambientale) dei singoli utenti. E’ quanto ha deciso oggi la giunta su proposta dell’assessore comunale alle risorse finanziarie Tea Albini.

Il rimborso Tia da parte del governo a copertura dei costi sostenuti da Quadrifoglio per lo smaltimento dei rifiuti dalle scuole statali (per le quali le stesse erano state esonerate dal pagamento) per il 2008 ammonta a 1.357.551 euro, mentre l’effettiva erogazione è stata di 247.701 euro.

La decisione dalla giunta sarà proposta al consiglio comunale.

Ultime notizie