Gli agenti hanno controllato oltre trenta veicoli in sosta ed hanno così fatto rimuovere cinque auto e ritirato sette permessi ztl, tra cui quello di un uomo che, esponendo il contrassegno di artigiano per riparazione d’urgenza, aveva parcheggiato la sua autombobile in via Guicciardini per assistere insieme alla moglia alla recita della figlia.

Gli agenti hanno scoperto anche un veicolo che esponeva un permesso del settore E appartenente a un uomo non più residente nel settore da giugno scorso. Il contrassegno è stato quindi ritirato con richiesta immediata di disattivazione del telepass ed è anche stato richiesto un controllo ulteriore per verificare se siano stati effettuati passaggi sotto le porte telematiche di accesso alla ztl dopo la data di cambiamento della residenza.