lunedì, 21 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Parà ferito, la visita di...

Parà ferito, la visita di Fini

Il presidente della camera ha effettuato oggi una visita privata, al Cto di Careggi, al tenente colonnello Alessandro Albamonte, gravemente ferito al viso e alle mani per lo scoppio di un pacco bomba nella caserma della Folgore, Ruspoli, a Livorno.

-

Il presidente della Camera Gianfranco Fini questo pomeriggio ha effettuato, al Cto dell’ospedale di Careggi, una visita privata al tenente colonnello Alessandro Albamonte, gravemente ferito al viso e alle mani per lo scoppio di un pacco bomba nella caserma  della Folgore, Ruspoli, a Livorno.

LA VISITA. Ad accogliere Fini, assieme all’assessore regionale al diritto alla salute Daniela Scaramuccia, che ha portato al presidente della Camera i saluti del presidente Enrico Rossi, c’erano Edoardo Majno, direttore generale di Careggi, Gianfranco Gensini, preside della facoltà di medicina, Paolo Padoin, prefetto di Firenze, il colonnello Pietro Ribezzo, comandante del distaccamento della brigata paracadutisti Folgore, il generale di Corpo d’armata Marco Bertolini, comandante territoriale per l’esercito della Toscana, e l’onorevole Gianfranco Paglia, ufficiale dell’esercito ferito il 2 luglio 1993 in Somalia, e da allora paralizzato in carrozzella, parlamentare del Fli.

Fini è rimasto al Cto circa 20 minuti. Con lui c’era la moglie, Paola, incinta. La coppia ha già un figlio di 5 anni.

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 36,29% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza al 29,71% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari: alle ore 19 del 20 settembre ha votato il 29,71%