domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Paura nucleare, a Firenze nasce...

Paura nucleare, a Firenze nasce un comitato

In vista del referendum del 12 giugno prossimo le associazioni cominciano a mobilitarsi. Italia Nostra, Terra e altre associazioni ambientaliste danno vita al Comitato fiorentino anti-nucleare.

-

In vista del referendum del 12 giugno prossimo le associazioni cominciano a mobilitarsi. Italia Nostra, Terra e altre associazioni ambientaliste danno vita al Comitato fiorentino anti-nucleare.

ALLE URNE. A costituire il comitato “Vota sì per fermare il nucleare” una prima serie di associazioni ambientaliste, tra cui Italia Nostra, Medici per l’Ambiente, Medicina Democratica, Fare Verde, sTraffichiamo Firenze, Terra!. “La catastrofe ancora in corso alla centrale di Fukushima in Giappone e il referendum antinucleare fra due mesi – affermano i due portavoce dell’iniziativa, Maurizio Da Re e Mariarita Signorini – ci pongono l’obiettivo immediato di sensibilizzare i cittadini della nostra città a partecipare al referendum del 12 giugno, per raggiungere il quorum e per abrogare la legge che prevede nuove centrali nucleari in Italia”.

PRIMO APPUNTAMENTO. E’ già previsto un primo dibattito pubblico sul nucleare con il docente universitario Angelo Baracca, mercoledì 6 aprile alle ore 21 presso la sede di Italia Nostra in via G.P. Orsini 44.

Ultime notizie

La Fiorentina sorride. Battuto il Toro

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: tutti i dati sull’affluenza

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 12 del 20 settembre. Sulle previsioni pesa l'incognita Covid

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano