Dopo un presidio che ha avuto luogo davanti allo stabilimento, alcune centinaia di operai hanno poi improvvisato un corteo per le strade di Pontedera, fino ad arrivare alla sede del Comune dove una delegazione dei lavoratori è stata ricevuta dal sindaco Paolo Marconcini.

La protesta dei dipendenti dello stabilimento Piaggio di Pontedera è legata alla trattativa per il rinnovo del contratto integrativo.