venerdì, 18 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Pranzo di Natale da Pinchiorri...

Pranzo di Natale da Pinchiorri per gli anziani di Montedomini

Presente anche il sindaco Renzi: "Gesto di bellezza e generosità che va avanti da tanti anni".

-

 

Pranzo di Natale (con qualche giorno di anticipo) oggi nell’atmosfera esclusiva dell’Enoteca Pinchiorri, con un menù speciale riservato agli anziani ospiti di Montedomini.

IL PRANZO DEGLI AUGURI. Al pranzo pranzo hanno partecipato il sindaco Matteo Renzi e l’assessore al welfare Stefania Saccardi. Anche quest’anno, dunque, si è rinnovata l’amicizia e l’affetto di Annie Feolde e Giorgio Pinchiorri, insieme a Simone Arnetoli di Galateo Ricevimenti, per Montedomini.

”GESTO DI BELLEZZA E GENEROSITA”’.“Vorrei ringraziare Annie e Giorgio Pinchiorri perché il loro è un gesto di gratuità straordinario – ha detto il sindaco Renzi -, un gesto di attenzione meraviglioso. Nel luogo che a Firenze e nel mondo è sinonimo di altissima qualità eno-gastronomica, si ospitano a pranzo gli anziani di Montedomini, gli anziani di Firenze. E si tratta di un gesto di bellezza e di generosità che va avanti da tanti anni: quindi, da sindaco di Firenze, a Pinchiorri dico grazie dal profondo del cuore”.

IL FIORINO. “Pinchiorri – ha sottolineato l’assessore Saccardi -, a cui doneremo il Fiorino Solidale, ha organizzato nuovamente un pranzo per gli anziani di Montedomini di grande qualità, e quest’anno proprio nei suoi locali. E’ la conferma del suo legame non solo con la città ma anche con il quartiere in cui Pinchiorri è sempre vissuto e dove ha creato una delle aziende più importante del nostro territorio”. “I cittadini di Firenze – ha affermato Marco Seracini, presidente di Montedomini – sono i primi capaci di attivarsi e dare il meglio di sé, a riconoscimento della dignità della persona anche nelle sue condizioni di maggior debolezza”.

IL MENU’. Molto curato il menù: dall’apertura con noci di capesante arrosto con crema di ceci e rigatino croccante, al cremino alla nocciola con frutto della passione e sorbetto al cioccolato. Quattro i vini proposti: apertura con lo Champagne Champagne Bruno Paillard rosé fino al Sauternes Château Suduiraut 2007 in chiusura.

Ultime notizie

95 mila confezioni di materiale per la scuola donate nei Coop.fi

Successo per la raccolta straordinaria di materiale scolastico organizzata nei supermercati di Unicoop Firenze

Anche Unicoop Firenze sostiene Corri la Vita

La spesa di frutta e verdura Vivi Verde sostiene la lotta al tumore al seno

Tempo determinato e Covid: proroga senza causale, le regole per il rinnovo

Fino a quando dura la "proroga speciale" introdotta dal decreto agosto, qual è il numero limite di rinnovi e la durata massima di un contratto a termine

Elezioni regionali 2020 in Toscana: come e quando si vota, la guida

Chi sono i candidati, quando si vota, come funziona il sistema elettorale: quello che c'è da sapere sulle elezioni regionali 2020 in Toscana