mercoledì, 25 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Primo ''sì'' (bilingue) nella Sala...

Primo ”sì” (bilingue) nella Sala di Lorenzo

È stato celebrato ieri il primo matrimonio civile in una delle nuove location messe a disposizione dal comune. Gli sposi erano una coppia irlandese, amanti della città.

-

Per la prima volta, una coppia ha pronunciato il fatidico “sì” nella Sala di Lorenzo. I neo sposini sono turisti irlandesi, amanti di Firenze. 

SPOSI A PALAZZO VECCHIO. È stato celebrato ieri il primo matrimonio nella Sala di Lorenzo a Palazzo Vecchio. Dopo il matrimonio celebrato a luglio nel Giardino delle Rose, ieri è stata la volta della sala affrescata sotto la direzione del Vasari vicino al Salone dei Cinquecento per celebrare la vita, gli incontri e le imprese di Lorenzo il Magnifico.

GLI SPOSI. Lui si chiama Brynley Rhys Buffery e ha origini tedesche; lei è Corina Antonia Moloney. Sono una coppia irlandese che ha scelto la Toscana e soprattutto Firenze per l’amore che hanno per questa città, dove vengono spesso per turismo. 

MATRIMONIO BILINGUE. Il rito è stato celebrato dall’assessore comunale Stefania Saccardi in italiano e tradotto per gli sposi in inglese dall’amica Bonnie Marie Bathes. Ma alla fatidica domanda gli sposi non hanno potuto fare a meno di rispondere ‘sì’ in italiano. Dopo le foto di rito, hanno visitato Palazzo Vecchio. Oggi invece saranno in viaggio tra Pisa e Montepulciano.

LOCATION MATRIMONIALI. Il Comune di Firenze, da giugno, ha istituito nuovi uffici separati di stato civile per la celebrazione dei matrimoni, sia per venire incontro alle richieste dei cittadini ma anche per la valorizzazione storica e la promozione del territorio comunale. Per il sì le coppie hanno quindi a disposizione il Giardino delle Rose, ma anche il museo Bardini, la Sala di Lorenzo o il Salone dei Cinquecento, sempre a Palazzo Vecchio. Le tariffe sono differenziate in base alla residenza o meno degli sposi a Firenze e alla location prescelta.

Ultime notizie

Bonus spesa, Comune di Firenze: buoni Covid da 500 euro per novembre

In arrivo le risorse del decreto ristori ter per aiutare le famiglie in difficoltà: "presto il bando con i requisiti dei buoni spesa", dice il sindaco di Firenze

Babbo Natale passa anche col Covid? I consigli della psicologa del Meyer

Tanti bambini chiedono se Babbo Natale passerà anche quest'anno, nonostante il coronavirus. Il Reporter ha chiesto consiglio a una psicologa infantile del Meyer su come vivere queste strane feste insieme ai più piccoli

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti e casi in aumento

I dati del 24 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid Toscana 24 novembre: contagi sotto quota 1.000. I dati del bollettino

Giù nuovi contagi, ricoverati e persone attualmente positive. Resta alto il numero dei morti. I principali del del bollettino Covid della Regione Toscana, aggiornato al 24 novembre 2020