lunedì, 20 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPugni contro l'autista del bus,...

Pugni contro l’autista del bus, denunciato un 46enne

Ubriaco, si è avventato contro l'autista di un autobus, prendendo a pugni prima la cabina di guida e poi lo stesso malcapitato autista. Naso rotto e trenta giorni di prognosi per il dipendente Ataf.

-

Ubriaco, si è avventato contro l’autista di un autobus, prendendo a pugni prima la cabina di guida e poi lo stesso malcapitato autista. Naso rotto e trenta giorni di prognosi per il dipendente Ataf.

VIA DE’ SERRAGLI. E’ successo ieri sera attorno alle 19.15 in via de’ Serragli. L’uomo, un 46enne già conosciuto alle forze dell’ordine, prima si è avventato contro la cabina di guida, poi ha colpito l’autista in pieno volto, causandogli la frattura del setto nasale. A quel punto l’autista ha cercato di chiudere le porte, ma l’uomo è riuscito comunque a scappare.

INSEGUIMENTO. Nel frattempo sono stati avvisati i carabinieri, che hanno inseguito l’aggressore per le vie del centro. L’inseguimento è finito in via del Campuccio. Il quarantenne, visibilmente in stato di ebbrezza, si è avventato anche contro i militari, ferendone uno a una spalla. Le accuse nei confronti dell’uomo sono di lesioni, minacce aggravate, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Il carabiniere ha riportato 5 giorni di prognosi.

Ultime notizie