sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Rapina in una villa, grave...

Rapina in una villa, grave il figlio dei proprietari

Rapina in una villa isolata sulle colline di Quarrata nel pistoiese: i ladri sono fuggiti con soldi e gioielli. Gravemente ferito il figlio dei proprietari.

-

Situazione clinica grave.

LE PROGNOSI. E’ ricoverato in prognosi riservata, dopo essere stato ferito anche al collo con un’arma da taglio, il trentacinquenne aggredito ieri, giovedì 24 novembre, nel corso di una rapina in villa nel comune di Quarrata. Inizialmente pareva che sia l’uomo, figlio dei proprietari della villa, che una colf romena presente con lui in casa, fossero rimasti feriti solo in modo lieve. Ricoverata anche la donna: per lei si parla di 12 giorni di prognosi per contusioni e traumi.

LA FUGA. I rapinatori, secondo una prima ricostruzione di quanto avvenuto, sarebbero stati in tre, tutti stranieri, poi fuggiti a bordo di un’auto portandosi via soldi e gioielli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Cos’era successo: Rapina in una villa, ladri fuggiti con soldi e gioielli

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto