Il corteo partirà dal Palagio di Parte Guelfa per Porta Rossa, via Calimala e via Roma e raggiungerà piazza San Giovanni per il saluto all’arcivescovo di Firenze Monsignor Giuseppe Betori. Proseguirà poi per Borgo San Lorenzo e via dè Ginori per spostarsi quindi a Palazzo Medici Riccardi per i saluti al Prefetto Andrea De Martino e al presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi.

Il corteo proseguirà poi in piazza della Signoria da via dè Ginori, Borgo San Lorenzo, piazza Duomo e via Calzaiuoli e salirà all’interno del Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio dove è in programma il saluto del sindaco Leonardo Domenici.