mercoledì, 4 Agosto 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaRiapertura portale di prenotazione vaccini,...

Riapertura portale di prenotazione vaccini, in Toscana anche per over 12

La Regione Toscana annuncia la data della riapertura del portale vaccini: al via anche le somministrazioni per i bambini e i ragazzini tra 12 e 15 anni

-

Finalmente c’è la data della riapertura del portale della Regione Toscana che consente la prenotazione dei vaccini anti-Covid: quando le agende verranno riattivate sarà possibile fissare la prima dose dal 9 agosto in poi e la nuova tranche di somministrazioni riguarderà anche i bambini e i ragazzini tra i 12 e i 15 anni. E’ quanto deciso dalla Regione Toscana. A seguito di una diminuzione del forniture, il sito per settimane è stato fermo e non è stato possibile prendere nuovi appuntamenti per le prime dosi, ad eccezione di over 70 e over 60, stop anche alla possibilità di spostare la seconda dose.

Quando riaprono le prenotazioni per i vaccini in Toscana: 10 luglio

La riapertura del portale di prenotazione dei vaccini in Toscana è fissata sabato 10 luglio, ha deciso la task force regionale, visti i numeri delle forniture: sarà possibile fissare un appuntamento dal 9 agosto in poi, mentre dal 26 luglio verrà reintrodotta la possibilità del vaccino last minute. Intanto, mentre la variante Delta provoca un aumento di contagi anche in Toscana, l’assessore alla Sanità Simone Bezzini ha assicurato che saranno garantite tutte le somministrazioni già fissate da qui ad agosto, circa 1,2 milioni di dosi.

Vaccino over 12 e under 15: riapertura portale vaccini, in Toscana prenotazione per agosto e settembre

Partono le somministrazioni per i ragazzini tra i 12 e i 15 anni: le prime iniezioni per gli under 16 avverranno dopo Ferragosto, ha chiarito Bezzini, e sarà possibile fare la prenotazione sul portale vaccini della Regione Toscana come successo per le altre fasce di età. “Noi attiviamo le vaccinazioni dei bambini dai 12 ai 15 anni perché non abbiamo avuto, dal punto di vista dell’evidenza scientifica, delle controindicazioni per farlo”, ha spiegato nei giorni scorsi il governatore Eugenio Giani.

Ultime notizie