lunedì, 17 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSanità: la ricetta cartacea va...

Sanità: la ricetta cartacea va in pensione, arriva quella elettronica

Arriva in Toscana la ricetta elettronica che prenderà il posto di quella cartacea entro il prossimo 31 dicembre. In un primo periodo, però, le due convivranno.

-

Arriva in Toscana la ricetta elettronica che prenderà il posto di quella cartacea entro il prossimo 31 dicembre. Il servizio garantirà così uno stretto collegamento tra i medici e le farmacie grazie a internet.

L’APPROVAZIONE. A decretare il cambiamento, una delibera approvata di recente dalla giunta regionale in ottemperanza al decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 21 luglio scorso sulla “Trasmissione telematica delle ricette del servizio sanitario nazionale da parte dei medici prescrittori”.  La classica ricetta bianca e rossa andrà progressivamente a scomparire.

MEDICI E FARMACIE COLLEGATI IN RETE.  Dopo una prima fase di consolidamento, che vedrà la convivenza tra i due metodi, si passerà direttamnte al sistema di trasmissione telematica. Per questo motivo è attualmente in corso l’aggiornamento dei programmi informatici dei dottori, che consentiranno loro di compilare le ricette elettroniche e trasmetterle, grazie alla rete, direttamente alle farmacie.

COME FARE. Al cittadino basterà semplicemente recarsi in farmacia con la propria carta sanitaria elettronica. É necessario, poi, mostrare il codice della ricetta al farmacista, che la leggerà direttamente sul computer.

Ultime notizie