venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSmog, Renzi sfratta i bus...

Smog, Renzi sfratta i bus inquinanti. Stazione off limits dal 1° marzo

Inquinamento alle stelle, il sindaco mette alla porta i pullman urbani ed extrurbani e gli autobus turistici Euro 0 ed Euro 1. Divieto di accesso nel centro abitato di Firenze e Galluzzo e divieto di accesso alla stazione di Santa Maria Novella a partire dal 1° di marzo.

-

Inquinamento alle stelle, il sindaco mette alla porta i pullman urbani ed extrurbani e gli autobus turistici Euro 0 ed Euro 1. Divieto di accesso nel centro abitato di Firenze e Galluzzo e divieto di accesso alla stazione di Santa Maria Novella a partire dal 1° di marzo.

TPL. Gli autobus di trasporto pubblico locale  urbano ed extraurbano e quelli turistici non potranno più entrare nel centro abitato da lunedì alla domenica (giorno e notte). Particolari itinerari, consentiti in deroga, nei centri abitati di Firenze e del Galluzzo saranno definiti con successivo provvedimento. Sono esonerati dal divieto di transito previsto dall’ordinanza, tra gli altri, i mezzi utilizzati per il trasporto di persone diversamente abili e i mezzi su cui sono installati dispositivi anti-particolato, risultanti da specifica annotazione sulla carta di circolazione.

LUNGA PERCORRENZA. Per quanto riguarda invece i servizi di trasporto a lunga percorrenza non locale (linee nazionali e internazionali) la relativa ordinanza dispone che, sempre a partire dal 1° marzo, è vietata la circolazione, la fermata e il capolinea agli autobus che effettuano tale servizio in piazza Stazione, via Valfonda, piazza Adua, via Santa Caterina da Siena, via della Scala, via Orti Oricellari, via Jacopo da Diaccetto e nelle restanti strade e piazze comprese nel perimetro del centro storico.

NUOVO CAPOLINEA. L’ordinanza dispone anche di individuare nel controviale di viale Guidoni (tratto compreso fra via Barsanti e via Almerico da Schio) e nel viale Palazzeschi (prossimità via del Gignoro – intersezione viale Verga) le aree per l’effettuazione delle fermate o capolinea delle linee di lunga percorrenza. Le aree di viale Guidoni e viale Palazzeschi sono state individuate in quanto facilmente raggiungibili dalle principali uscite autostradali della città. Si tratta di due zone dotate di spazi di sosta e di possibilità di interscambio con le linee urbane di trasporto pubblico: per gli autobus che escono a Firenze Nord, nel controviale di viale Guidoni c’è la possibilità di interscambio con la linea 22 dell’Ataf; mentre per i bus che escono a Firenze Sud, nel viale Palazzeschi c’è la possibilità di interscambio con la linea 17.

Ultime notizie