sabato, 11 Luglio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Soci: un modello anti-crisi

Soci: un modello anti-crisi

rilancio dell'attività del lanificio soci

-

Oltre a bloccare la procedura, con una serie di operazioni sul piano finanziario, economico e dell’organizzazione del lavoro, hanno realizzato un ottimo piano, in particolare grazie al direttore generale Angelo Rosi, che ha seguito il progetto. Il lanificio ha ottenuto una riduzione del debito grazie a una trattativa di un milione di euro, di cui circa 201 mila da parte dei soci-lavoratori e 800 mila euro da parte di Coopfond.

Sul piano economico, l’azienda ha triplicato il fatturato, portandolo da 150 mila euro mensili a 500 mila. Sono stati fatti tre turni così da aumentare i lavoratori di 25 unità e sono stati installati nuovi macchinari per ottimizzare la produzione.

«Nei momenti di crisi – ha commentato Martini – le imprese devono avere il coraggio di fare il loro mestiere: puntare sulla qualità, cercare l’innovazione e rischiare. Questo mix vincente, che non va confuso con l’avventatezza, ma è un esempio virtuoso di saper fare impresa, ha permesso il rilancio dell’attività anche in un’area non particolarmente favorita a livello infrastrutturale come il Casentino».

«Prepariamoci tutti – ha detto il presidente Martini – ad una fase di grande coesione perché questo è il modo per affrontarla. L’esempio di Soci è un segnale importante che viene dal mondo della cooperazione e che dimostra come, sul territorio, si possono trovare le forze per ripartire. Un esempio per le tante altre crisi che ogni giorno si manifestano in Toscana».

 

Ultime notizie

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Sono meno, ma sono aperti: ecco i bar e gli spazi open air per trascorrere l'estate 2020 tra musica, buon cibo e divertimento (in sicurezza). Dal lungarno fino al centro passando dalla periferia

Stato di emergenza, arriva la proroga: cosa comporta

Ci sarà la (scontata) proroga dello stato di emergenza: quando finisce e cosa comporta? Ecco cosa prevede la legge

Treno gratis per chi ha 18 anni: in Toscana il “regalo” di agosto

Come funziona l'iniziativa per chi compie la maggiore età. Un mese di spostamenti gratis sui convogli regionali, ma attenzione, va richiesta una card

F1, GP Mugello: biglietti per il pubblico o Formula 1 a porte chiuse?

Per la prima volta il circus sbarca sul circuito toscano e festeggia le mille gare della Ferrari, la padrona di casa