domenica, 17 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Solidarietà a Kiev dal consiglio...

Solidarietà a Kiev dal consiglio comunale

Kiev sta vivendo dei caotici disordini esterni e, nella speranza di una risoluzione, Firenze offre tutta la sua solidarietà alla città gemellata.

-

La Commissione Pace di Palazzo Vecchio, presieduta da Susanna Agostini, ha predisposto una risoluzione che oggi il consiglio comunale ha votato all’unanimità.

LA RISOLUZIONE. “Firenze ha un credito nel mondo in tema di solidarietà e pace, per questo ha un grande valore un atto istituzionale come quello approvato oggi”: sono queste le parole della presidente della commissione Pace Susanna Agostini che, sulla tragedia ucraina, è intervenuta in consiglio comunale insieme al vicesindaco Dario Nardella e al presidente Eugenio Giani.

UCRAINA. “Non solo un abbraccio di condivisione del dolore e solidarietà con il popolo ucraino, ma l’avvio di azioni positive in campo internazionale. Dopo l’accellerazione degli eventi di sabato scorso, la fuga di Yanukovich, perseguito per strage, e la liberazione di Yulia Tymoshenko la situazione politica, al di là dell’apparenza, non si è certo risolta. Resta intatto il rischio della secessione. Oggi si prospetta un’Ucraina divisa in tre, forse quattro realtà politiche diverse. Filo russa  nelle province a Est, antirussa a Ovest. Divisa a metà nella sua regione centrale e in particolare la capitale Kiev. A sud, la regione autonoma della Crimea, già pronta a dichiarare l’indipendenza. Un ruolo può anche essere svolto dai gruppi estremisti militarizzati – conclude Agostini – attori molto diversi dalla insurrezione della società civile inerme, insieme alla quale hanno animato gli scontri di Piazza Majda”.

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm