sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSopralluogo viabilità, "serve una ricognizione...

Sopralluogo viabilità, “serve una ricognizione delle piste”

sopralluogo della commissione ambiente sulla viabilità di Firenze

-

Questa mattina, lunedì 28 settembre, la commissione ambiente insieme all’assessore Cristina Scaletti ha effettuato un sopralluogo sulla viabilità cittadina. La commissione insieme anche ai rappresentati di FirenzeInbici e CittàCiclabile è partita da Palazzo Vecchio ed ha percorso tutti i viali passando da piazza della Libertà, Fortezza, viale Belfiore e Cascine.

“Serve una ricognizione di tutte le piste ciclabili” è stato il commento della commissione ambiente, mentre l’assessore Scaletti si è detta “pronta a studiare tutti percorsi e a coordinarsi con l’assessore alla mobilità Massimo Mattei”.

“Una delle priorità – ha spiegato il presidente della commissione Eros Cruccolini che ha fatto il percorso su un tandem in alluminio riciclato guidato da uno dei membri dell’associazione CittàCiclabile – è la manutenzione delle piste e i percorsi fatti stamattina ne hanno molto bisogno. Basti pensare al tratto nel sotto passo di viale Belfiore, dove la barriera insonorizzante è diventata nera per lo smog e questo ci dà anche la misura del tasso di inquinamento”.

 

 
 

Ultime notizie