Migliaia in piazza contro Brunetta e contro il nuovo contratto del pubblico impiego. Il corteo si è svolto stamani a Firenze, sfilando da piazza Indipendenza a piazza Santissima Annunziata, passando dal Duomo. A manifestare – al grido di “Brunetta vattene” – sono state 30mila persone per la Cgil, 10mila per le forze dell’ordine.

Oltre alla funzione pubblica insieme a vigili del fuoco, croce rossa, Inps, Asl e Enti locali, hanno preso parte al corteo anche pensionati, studenti e lavoratori della Electrolux e della Eaton di Massa, l’azienda metalmeccanica che rischiadi chiudere lasciando a casa 450 persone.

Per gli organizzatori, la manifestazione è stata dunque un successo.