mercoledì, 21 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Strade, una settimana di lavori

Strade, una settimana di lavori

Interventi in via Forlanini e via Pistoiese, ma anche in viale Europa e via del Bronzino: ecco i lavori in programma settimana sulle strade cittadine, con i relativi provvedimenti a viabilità e sosta.

-

Lavori alla rete elettrica in via dell’Agnolo e via Montebeni, ma anche il rifacimento delle caditoie in via Forlanini e dell’asfalto in via Pistoiese e il nuovo asfalto in via della Piazzola e via Bisenzio. Sono solo alcuni degli interventi, con provvedimenti di circolazione, in programma questa settimana sulle strade cittadine. Ecco l’elenco:

Via Forlanini: da lunedì 20 luglio prenderà il via il rifacimento delle caditoie e del loro collegamento alla rete fognaria con chiusura della strada. Sono previste notevoli modifiche per quanto riguarda la circolazione. In concreto i flussi di traffico proveniente dalla zona di viale Redi-via di Novoli e diretta verso viale Guidoni (uscita città) saranno spostati sulla parallela via Torre degli Agli: in questa strada sarà eliminata la sosta (sul lato dove non sono presenti attività commerciali) e riorganizzata la carreggiata destinando due corsie ai mezzi diretti verso viale Guidoni e una corsia ai veicoli diretti invece in via di Novoli. Inoltre entrerà in funzione un nuovo semaforo che permetterà ai mezzi provenienti da via Torre degli Agli di svoltare a sinistra in viale Guidoni e quindi dirigersi verso l’uscita città e l’autostrada. Sempre per fluidificare la circolazione in uscita città i mezzi provenienti dal controviale di viale Guidoni non potranno più proseguire in via Barsanti. Questa strada sarà quindi raggiungibile da viale Guidoni attraverso un passaggio creato ad hoc nello spartitraffico. La viabilità alternativa, basata essenzialmente su via Baracca, per la direttrice in ingresso città, difficilmente sarà in grado di assorbire la mole di veicoli che normalmente utilizzano il percorso viale Guidoni-via Forlanini. I mezzi diretti verso il centro in viale Guidoni all’altezza del sovrappasso ferroviario potranno svoltare a destra in via Garfagnana, proseguire in via Allori per giungere in via Baracca. Da qui potranno proseguire in direzione di piazza Puccini-via Ponte alle Mosse oppure svoltare a sinistra in via Baracchini e da qui entrare in via di Novoli e poi in viale Redi. Piu articolato e quindi meno agevole secondo gli uffici della mobilità l’utilizzo della direttrice Guidoni-Mariti-Circondaria. Infine la viabilità di ingresso e uscita dal Villaggio Forlanini. Due le possibilità di ingresso: da viale Guidoni attraverso il controviale (lato Casa della Cultura); da viale Redi utilizzando via Ferdinando Moggi Ventura che per il periodo cambierà senso di marcia. Unica la via di uscita: via Antonio Pigafetta verso viale Guidoni-Ponte di Mezzo. Il passaggio in via Forlanini sarà consentito compatibilmente con i lavori in corso ai frontisti.
Via Pistoiese: anche in questo caso l’intervento inizia lunedì 20 luglio. Si tratta dei lavori di rifacimento dell’asfalto con modifiche sostanziali della circolazione, soprattutto in ingresso città. L’intervento è stato suddiviso in due fasi. Nella prima, che andrà avanti fino a lunedì 3 agosto, saranno istituiti restringimenti di carreggiata con disassamento delle corsie di marcia (verrà tolto il cordolo centrale). A seguire inizierà la seconda fase in cui, nel tratto compreso fra via Umbria e via Campania, scatterà un senso unico di marcia in direzione uscita città. Il provvedimento interesserà il tratto compreso fra via Umbria e via Campania. Pertanto l’ingresso in città sarà possibile attraverso una viabilità alternativa prevalentemente a senso unico sul percorso a semianello di via Campania-via di San Donnino-via Lazio-via della Sala-via Lombardia-via Umbria. È stata inoltre ripensata la viabilità di quartiere per garantire l’interscambio tra i diversi isolati. I lavori termineranno martedì 1° settembre.
Via Torcicoda: da lunedì 20 luglio prenderanno il via i lavori per il ripristino di un avvallamento. Fino a giovedì 23 luglio sarà quindi istituito un restringimento carreggiata all’altezza del numero civico 15 con senso unico alternato regolato da movieri dalle 8 alle 17. In caso di necessità, nelle ore notturne il senso unico sarà regolato da un impianto semaforico.

Viale Europa: per lavori relativi a un allaccio a un condotto fognario da lunedì 20 luglio scatterà la chiusura della strada per una ventina di metri nella carreggiata verso il centro città nel tratto compreso tra il raccordo in uscita del Ponte a Varlungo e via di Badia a Ripoli, con disassamento della mezzeria al fine di realizzare il doppio senso di marcia nella carreggiata opposta. L’intervento si concluderà sabato 25 luglio.
Via Reginaldo Giuliani: da lunedì 20 luglio sarà effettuato le operazioni di carico e scarico di materiali edili. Fino a mercoledì 5 agosto è quindi previsto un restringimento di carreggiata dall’incrocio con via Delle Panche in direzione di piazza Dalmazia (esclusi i giorni festivi). Il provvedimento sarà in vigore nella fascia oraria 9-17.
Via della Piazzola: da lunedì 20 luglio saranno effettuati i lavori di asfaltatura a seguito di interventi sull’impianto di illuminazione. La strada sarà chiusa fino a venerdì 24 luglio.

Via dei Bardi: la strada sarà chiusa lunedì 20 luglio dalle 1 alle 5 nel tratto tra Costa del Pozzo e via Guicciardini per trasloco.
Via Martelli: lunedì 20 luglio inizieranno i lavori di riparazione di un lapidone pericolante nei pressi dell’incrocio con via dei Pucci. In questo tratto sarà quindi istituito un senso unico alternato fino al termine dei lavori, previsto per lunedì 27 luglio.
Via di Castello: da lunedì 20 luglio inizieranno i lavori relativi a un nuovo allaccio alla rete di distribuzione del gas. La strada sarà quindi chiusa da via di Bellagio al confine comunale con Sesto Fiorentino fino a sabato 25 luglio.

Via Montebeni: inizieranno lunedì 20 luglio i lavori di scavo per il potenziamento della linea elettrica. La strada sarà chiusa fino a sabato 8 agosto nel tratto compreso fra via Ontignano e via Vincigliata.
Via del Pollaiuolo: da lunedì 20 luglio saranno effettuate le operazioni di sostituzione dei chiusini al centro della carreggiata. La strada sarà quindi chiusa fino a venerdì 31 luglio.
Via di Mezzo: lunedì 20 e martedì 21 luglio saranno effettuate alcune opere edili con piattaforma aerea. Dalle 6 alle 18 la strada sarà quindi chiusa da via Fiesolana a Borgo Pinti.

Via Porta Rossa: saranno effettuati di notte alcuni lavori edili con piattaforma aerea. Dalle 21 di lunedì 20 alle 2 di martedì 21 e la notte successiva nel medesimo orario sarà quindi chiuso il tratto da via Calimala a via Pellicceria.
Via Ghibellina: la strada sarà chiusa nella notte di martedì 21 luglio (dalle 1 alle 5) per lavori edili con piattaforma aerea. Il tratto interessato è quello compreso fra via dei Pepi e via delle Pinzochere.
Via di Peretola: inizieranno martedì 21 luglio i lavori per un nuovo allaccio alla rete idrica. La strada sarà quindi chiusa da via Primo Settembre a via delle Compagnie: in quest’ultima strada scatterà anche l’inversione del senso di marcia. L’intervento si concluderà lunedì 27 luglio.

Via Sant’Antonino: ancora opere edili con piattaforma aerea. Dalle 21 di martedì 21 alle 5 di mercoledì 22 luglio la strada sarà chiusa nel tratto fra via Faenza e via dell’Ariento.
Via delle Panche: mercoledì 22 luglio sono in programma alcuni lavori relativi a un getto il calcestruzzo mediante betoniera. Alle 7.30 alle 17.30 è prevista la chiusura della corsia preferenziale dove si trova il capolinea (altezza numero civico 133/B) e via Morandi nelle vicinanze di largo Caruso.
Via Malavolta: da mercoledì 22 luglio inizieranno alcuni lavori di sostituzione alla rete di distribuzione del gas. Per un mese, ovvero fino al 22 agosto, sono previsti restringimenti di carreggiata da via Senese a via Mario Orsini.

Via San Michele delle Campora: saranno effettuati mercoledì 22 e giovedì 23 luglio i lavori di abbattimento di un albero. Nella fascia oraria 8.30-12.30 la strada sarà chiusa da via Da Capistrano a via San Francesco d’Assisi eccetto frontisti nel tratto non interessato dai lavori.
Viuzzo di Santa Maria a Cintoia: per lavori edili con piattaforma aerea mercoledì 22 luglio la strada sarà chiusa (eccetto frontisti) dalle 7.30 alle 18.30.
Via del Bronzino: inizieranno mercoledì 22 luglio i lavori per la sostituzione della rete del gas. Sarà quindi istituito un restringimento carreggiata con disassamento della corsia preferenziale fra via Giovanni della Casa e piazza Gaddi nel tratto volta volta interessato allo svolgimento dei lavori. L’intervento si concluderà mercoledì 12 settembre.

Via Barsanti: inizieranno mercoledì 22 luglio le operazioni di apertura dei chiusini per la posa di cavi telefonici. Fino a martedì 4 agosto sarà quindi istituito un restringimento di carreggiata all’incrocio in rotonda con via Carlo del Prete per il tempo strettamente necessario all’apertura dei chiusini. I lavori saranno effettuati nella fascia oraria 8-18.
Via Del Caparra: inizieranno mercoledì 22 luglio i lavori per la sostituzione della rete del gas. La strada sarà quindi chiusa da via del Cronaca a via Sant’Angelo eccetto frontisti fino a mercoledì 5 agosto.
Piazza Beccaria: da giovedì 23 luglio prenderanno il via alcuni lavori di riparazione di una tubatura. Nella fascia oraria 8-17 scatterà il divieto di transito per i velocipedi: prevista anche l’eliminazione di un tratto del passaggio pedonale lato Cinema Astra.
Via Canova: sabato 25 luglio sono in programma i lavori di smontaggio di una passerella pedonale. Dalle 8 alle 12 la strada sarà chiusa da via Libero Alderotti a via Pampaloni.

Per quanto riguarda i provvedimenti legati a manifestazioni ed eventi vari, per l’inaugurazione di un negozio lunedì 20 luglio dalle 18 alle 19.30 scatteranno alcuni divieti di sosta in via Maggio. Giovedì 23 luglio dalle 20.30 alle 23.30 invece sarà chiusa via di San Miniato per una iniziativa nell’ambito della “Estate in San Niccolò”.

Ultime notizie

Oggi il discorso di Conte sull’ultimo decreto, dove vederlo in diretta tv

Il presidente del Consiglio arriva al Senato e alla Camera per riferire sulle restrizioni previste dall'ultimo Dpcm di ottobre, intanto circolano ipotesi su un nuovo decreto. Ecco dove seguire l'intervento

Quando esce il nuovo Dpcm di ottobre: dagli spostamenti tra regioni al coprifuoco

C'è l'ipotesi di un nuovo decreto del presidente del Consiglio Conte sull'emergenza Covid: allo studio ulteriori restrizioni. Quando esce ed entra in vigore il terzo Dpcm di ottobre

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato