giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Su Facebook spopola il sondaggio...

Su Facebook spopola il sondaggio fai da te: la nuova funzionalità ‘domanda’

Basta un click per creare il proprio sondaggio fai da te: 'Renzi, con la sinistra, cosa centra?', 'Qual è la migliore provincia Toscana?': Gli utenti si sbizzarriscono Ecco come funziona 'Facebook domande'.

-

Basta un click per creare il proprio sondaggio fai da te, sul re dei social network: ”Ma Renzi, con la sinistra, cosa centra?”, ”Qual è la migliore provincia Toscana?” e ancora ”Hai seguito il matrimonio di William e Kate?”. Gli utenti si sbizzarriscono tra argomenti seri e temi più leggeri. Ecco come funziona “Facebook domande”.

NUOVO ARRIVO IN CASA FACEBOOK. Il servizio è attivo anche in Italia da qualche giorno, dopo la sperimentazione in America, ma sono già tanti gli utenti che usano la nuova funzionalità per interrogare gli amici sui più svariati argomenti. E alcuni sondaggi (ovviamente senza alcuna valenza statistica) hanno già raggiunto numeri di tutto rispetto.

SCRIVI E CHIEDI. Le domande create dagli utenti spaziano tra gli argomenti leggeri e temi di attualità: dalla questioni sulla morte di Osama Bin Laden, alla politica (alcuni quesiti riguardano anche il sindaco di Firenze Matteo Renzi), fino ad argomenti più leggeri, come il matrimonio di William e Kate.

TRA PASSATEMPO E SONDAGGIO. Così oltre 2mila utenti promuovono (ma solo per il momento) Firenze come miglior città della Toscana, più di 800 dicono che Renzi “non c’entra con la sinistra” e 24mila persone non si sono interessate alle “nozze reali” di William e Kate.

COME FUNZIONA. Per utilizzare il servizio “domande” basta utilizzare il tasto presente nella propria bacheca accanto a quelli decati allo stato, alle foto, ai link e ai video. E’ sufficiente scrivere la propria domanda, aggiungere le opzioni e  il gioco è fatto. Altrimenti, se la funzionalità non è stata ancora attivata, è possibile andare all’indirizzo ufficiale.

IL VIRUS. E così le domande si stanno diffondendo come un virus nella rete. Secondo alcuni è un valido strumento, altri invece tirano in ballo la privacy: che fine faranno tutti questi dati, molto appettibili da parte delle aziende che danno la caccia ai gusti degli utenti e dei consumatori?

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo