venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTecnici-alpinisti al lavoro in piazza...

Tecnici-alpinisti al lavoro in piazza della Liberta’

Persone che si calano dall'arco dei Lorena in piazza della Liberta'? Niente paura sono solo dei restauratori-alpinisti.

-

Persone che si calano dall’arco dei Lorena in piazza della Liberta’? Niente paura sono solo dei restauratori-alpinisti, in azione per riparare il monumento danneggiato nel novembre scorso a seguito del maltempo.

AL VIA GLI INTERVENTI. Lunedì prossimo partiranno i lavori di manutenzione straordinaria e di ricognizione della superficie. Non saranno montati ponteggi ma l’intero intervento, che durerà una ventina di giorni e costerà 50 mila euro, sarà realizzato da tecnici-alpinisti di una ditta di Milano, esperti in lavori e restauri di alta quota.

I DANNI. Nel novembre scorso un elemento del capitello dell’arco dei Lorena in piazza della Libertà cadde a terra a causa delle forti piogge e la struttura fu transennata per motivi di sicurezza. L’intervento prevede la ricognizione dei paramenti murari e delle decorazioni per assicurarne la conservazione e per prevenire i possibili rischi per la sicurezza dei passanti. La struttura, spiegano dalle Belle arti, è costruita con un materiale che assorbe l’acqua: forti piogge o sbalzi repentini di temperatura la possono mettere a rischio.

IL MONUMENTO. L’arco, progettato dall’architetto lorenese Jean Nicolas Jadot, fu costruito per salutare il solenne ingresso a Firenze di Francesco Stefano di Lorena, che veniva a prendere possesso del Granducato di Toscana. I lavori iniziarono il 16 dicembre 1738 e, per quanto condotti a tappe forzate (vennero utilizzati 4.000 uomini in quattro turni giornalieri e notturni), non furono finiti in tempo.

Ultime notizie