Ruba uno scooter in via Aleardo Aleardi intorno alle 2,30 della scorsa notte e viene subito intercettato da una volante della polizia: l’uomo, un 32enne originario di Avellino con  precedenti e completamente ubriaco, era riuscito a mettere in moto il mezzo mediante i fili elettrici e a darsi alla fuga.

L’INSEGUIMENTO E L’ARRESTO. Inseguito dalla volante, l’uomo è presto finito a terra, continuando poi a scappare a piedi in direzione di via Monte Oliveto. Finalmente raggiunto dagli agenti, l’avellinese ha cercato in tutti i modi di opporsi al suo arresto sferrando calci e pugni, finché i due operatori non hanno avuto la meglio.

SOLLICCIANO. L’arrestato è finito a Sollicciano per rispondere del reato di rapina impropria, mentre lo scooter è stato restituito alla legittima proprietaria.