mercoledì, 21 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tentata violenza sessuale alla stazione...

Tentata violenza sessuale alla stazione di Santa Maria Novella: un arresto

La vittima è una donna italiana che sostava sul marciapiede. L’uomo prima l’ha minacciata con il collo di una bottiglia rotta e poi ha tentato la violenza.

-

Paura alla stazione di Santa Maria Novella: un marocchino ha tentato di violentare una donna. Lei, però, ha reagito prontamente alla minaccia e così lui l’ha ferita al collo.

LA TENTATA VIOLENZA. È successo ieri mattina intorno alle sei sul marciapiede di piazza Stazione davanti alla fermata dei pullman: un marocchino di cinquantadue anni, senza fissa dimora, ha cercato di violentare una donna italiana, anche lei senza fissa dimora. L’uomo ha minacciato la vittima con un collo di bottiglia rotta. 

LA FERITA. La donna, però, ha reagito prontamente alla minaccia e così l’uomo l’ha ferita al collo con la bottiglia, provocandole una profonda lesione.

L’ARRESTO. La polizia ferroviaria è intervenuta sul luogo e ha arrestato il marocchino per tentata violenza sessuale e lesioni aggravate.

Ultime notizie

Bonus computer 2020: 500 euro per pc e internet, come richiederlo

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per pc, tablet e connessione internet a banda larga: come funziona il bonus computer e quando arriva

Oggi il discorso di Conte sull’ultimo decreto, dove vederlo in diretta tv

Il presidente del Consiglio arriva al Senato e alla Camera per riferire sulle restrizioni previste dall'ultimo Dpcm di ottobre, intanto circolano ipotesi su un nuovo decreto. Ecco dove seguire l'intervento

Quando esce il nuovo Dpcm di ottobre: dagli spostamenti tra regioni al coprifuoco

C'è l'ipotesi di un nuovo decreto del presidente del Consiglio Conte sull'emergenza Covid: allo studio ulteriori restrizioni. Quando esce ed entra in vigore il terzo Dpcm di ottobre

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale