giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTentato suicidio in carcere a...

Tentato suicidio in carcere a Pistoia: gravissimo un detenuto

Si tratta di un italiano, che ha provato a togliersi la vita impiccandosi con un lenzuolo all'interno della propria cella nel carcere di Pistoia. Salvato dall'intervento del personale di vigilanza, il 23enne si trova in ospedale in gravissime condizioni.

-

Ancora un tentato suicidio nelle carceri toscane.

PISTOIA. E’ successo ieri a Pistoia, dove un detenuto italiano ha tentato di togliersi la vita.

LENZUOLO. Intorno alle 10 di ieri mattina, il giovane ha provato a impiccarsi con un lenzuolo all’interno della propria cella nel carcere di Pistoia.

OSPEDALE. Grazie al pronto intervento del personale di vigilanza l’uomo è stato immediatamente soccorso ed accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale, dove tuttora è ricoverato in gravissime condizioni. Condizioni che, secondo i medici, farebbe temere per la sua vita.

PRECEDENTI. Questo episodio va a sommarsi agli episodi già accaduti in passato, anche recentemente, nelle carceri di tutta Italia. Toscana compresa.

Ultime notizie