Torna anche quest’anno il Festival del Corto e Mediamix “Contrasti”. Giunto alla terza edizione e promosso dal Quartiere 2 insieme all’associazione Dea, il festival è una rassegna internazionale di cortometraggi articolata in due sezioni: la prima è rivolta al mondo dei giovani, mentre la seconda è riservata ai documentari ed è aperta a tutti.

Per la prima sezione, sono ammessi i corti, in italiano e/o inglese, prodotti da studenti di università italiane e straniere o iscritti ai corsi di specializzazione post laurea. L’altra sezione prevede invece documentari in lingua italiana o sottotitolati in italiano o inglese. Le opere realizzate, ancora inedite, di una durata massima di 15 minuti, dovranno essere inviate alla Dea, Borgo Pinti 42/r, entro il 10 settembre prossimo.

L’elenco dei finalisti sarà reso noto sul sito www.deapress.com. I lavori verranno proiettati durante il Festival sabato 26 settembre, giorno in cui saranno assegnati anche i premi. Per informazioni, rivolgersi ai numeri  055/2342238 o 055/2767822-28.