Durante la manifestazione sarà allestito anche il Baglioni Wine Club, dove potremo assaggiare gratuitamente alcuni vini di grandissimo pregio.

“Il Ponte Vecchio Challenge di golf – ha sottolineato l’assessore allo sport Eugenio Giani – rappresenta ormai uno degli appuntamenti sportivi più importanti della nostra città. L’originalità dell’iniziativa, unita al luogo di grande bellezza dove si svolge, ne ha fatto uno degli eventi che richiamano a Firenze campioni da ogni parte del mondo. Questa manifestazione poi, assieme alla Firenze Marathon, è l’esempio concreto del cosiddetto turismo sportivo che interessa la nostra città, soprattutto in un periodo non proprio di alta stagione”.

“Negli anni passati – ha continuato Giani – il Ponte Vecchio Challenge è stato trasmesso da 60 emittenti televisive di tutto il mondo. Quest’anno la novità è rappresentata dallo spostamento da piazza della Repubblica alla Leopolda per dare la possibilità a un numero più ampio possibile di persone di provare il golf anche in caso di maltempo”.

“Resterà attivo il punto del Palagio di Parte Guelfa, dove sarà allestita la sala stampa e un ristoro per golfisti e giornalisti. Vorrei infine ringraziare Romano Boretti della Conte of Florence, che con grande intuizione ha ‘inventato’ ormai 9 anni or sono questo evento, e tutti coloro che hanno collaborato per la sua realizzazione” ha concluso l’assessore.

Per maggiori informazioni e per seguire la manifestazione visitare il sito www.pontevecchiochallenge.com.