mercoledì, 4 Agosto 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa Toscana torna in zona...

La Toscana torna in zona arancione dal 6 dicembre

La Toscana cambia colore il 6 dicembre ed entra ufficialmente in zona arancione, non è andato a buon fine il tentativo di anticipare il provvedimento di 24 ore

-

Domenica 6 dicembre: è questo il giorno in cui la Toscana torna in zona arancione. Una data sospirata e attesa, che ha visto la Regione recuperare piano piano terreno dopo due settimane di chiusura (quasi) totale in cui l’indice di contagio Rt è andato piano piano diminuendo. Ad anticiparlo è stato il presidente della Regione Eugenio Giani, intervenuto questa mattina a Omnibus, su La7.

La Toscana torna arancione domenica 6 dicembre

Cosa succede con l’uscita della Toscana dalla zona rossa? La prima buona notizia è la “retrocessione” in zona arancione vuol dire che i contagi da coronavirus stanno scemando, la seconda è che il passaggio coincide con l’allentamento delle restrizioni e con la riapertura dei negozi, boccata d’ossigeno in vista dello shopping natalizio.

Ordinanza di Speranza in arrivo venerdì

Il governatore Eugenio Giani ha sperato fino alla fine di poter anticipare a sabato 5 il cambio di colore, per far sì che i negozi potessero già aprire per il primo fine settimana di dicembre anticipando di 24 ore il via libera. Ma non c’è stato niente da fare. L’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza arriverà, come di consueto, di venerdì. Dunque il 4 dicembre, con due giorni di tempo per adeguarsi ai cambiamenti che il cambio di colore comporta. La Toscana, probabilmente insieme ad altre regioni, torna quindi arancione a partire da domenica 6 dicembre.

Restiamo regione rossa fino a domenica“, ha detto Eugenio Giani. “In realtà – ha aggiunto – anche oggi il nostro Rt è pari 1, un dato da regione gialla”. La legge però non prevede doppi salti all’indietro, dunque non si potrà passare direttamente da zona rossa a zona gialla. Per tornare nella fascia di rischio più basso servono come minimo due settimane di numeri in diminuzione all’interno della fascia superiore.

Ultime notizie