venerdì, 30 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tramvia, novità per il cantiere...

Tramvia, novità per il cantiere in viale Morgagni

Il cantiere sarà allestito a centro strada anche nel tratto via Cesalpino-via Dino del Garbo: i veicoli provenienti da piazza Dalmazia avranno quindi a disposizione due corsie ai lati dei cantieri

-

Scattano alle 10 di domani, giovedì 10 settembre, le operazioni di allestimento del cantiere a centro strada anche nel tratto residuo di viale Morgagni, ovvero via Cesalpino-via Dino del Garbo (il tratto precedente piazza Dalmazia-via Cesalpino era stato avviato a fine luglio).

due corsie ai lati dei cantieri

Da domani, quindi, i veicoli provenienti da piazza Dalmazia avranno a disposizione due corsie ai lati dei cantieri: quella di destra per i veicoli diretti a Careggi, quella di sinistra per chi deve svoltare in via Santo Stefano in Pane.

fermate per le navette

A seguire saranno poi realizzate le nuove fermate per le navette per Careggi (56B e 56C) in via Vittorio Emanuele II e alcune modifiche in piazza Dalmazia: saranno ripristinate due corsie in direzione di via Mariti e contemporaneamente la riduzione da tre a due corsie della direzione opposta.

tra largo Palagi e largo Brambilla

Infine, sabato 12 settembre (con prosecuzione domenica se necessario), si procederà con la modifica del cantiere tra largo Palagi e largo Brambilla. Prevista la continuità della corsia di Morgagni in direzione ospedale senza intersezione con i flussi provenienti da via Caccini, che saranno reindirizzati su un’altra corsia ricavata sul lato opposto del cantiere: qui ci saranno due corsie, una per senso di marcia.

Ultime notizie

Ipotesi nuovo lockdown in Italia, inizio possibile già dal 2 novembre

Scenario 4 vicino, si valuta l'ipotesi di un nuovo lockdown in tutta Italia a novembre: quando potrebbero scattare le nuove misure

Torna Firenze Home Texstyle e Immagine Italia & Co.

Al via l’HUB, la prima vetrina virtuale delle nuove collezioni

Covid-19, quanti contagiati oggi in Italia: più di 26 mila nuovi casi

I dati del 29 ottobre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?