Il gelato potrà essere gustato nelle gelaterie che, a Firenze e provincia, aderiscono all’iniziativa “Con un gelato, regali un sorriso”. L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione ANT, è promossa dall’assessorato alle attività produttive del Comune di Firenze, dal Comune di Pontassieve, da CNA Firenze, Confartigianato Firenze, Fipe-Confcommercio Firenze, Fiepet-Confesercenti, Comitato Gelatieri Toscani, e il ricavato permetterà di sostenere “Bimbi in ANT”, il servizio di assistenza domiciliare gratuita rivolto ai piccoli pazienti affetti da patologia tumorale, a Firenze e provincia. È possibile anche ritirare due gelati da 1,5 euro o cumularli per vaschette di gelato.

I tagliandi per ritirare i gelati sono disponibili nelle due sedi ANT di Firenze, in via del Bersaglio 9/a, e alla Bottega della Solidarietà in Piazza Giorgini 26/r. “Ancora una volta il gelato, alimento amato da tutti, bambini e grandi, permetterà di aiutare i piccoli in difficoltà – ha commentato l’assessore alle attività produttive Silvano Gori -. L’iniziativa è un modo per sensibilizzare i cittadini a dare il proprio contributo per cercare di alleviare le sofferenze dei bambini e per sottolineare l’impegno quotidiano dei volontari dell’ANT. Tutto questo, grazie ad un alimento semplice, che promuove il «made in Italy» e l’abilità dei nostri maestri artigiani e che ha appassionati in tutto il mondo”.

Aderendo all’iniziativa “Con un gelato, regali un sorriso” sarà possibile sostenere l’HOD-ANT di Firenze-Prato-Pistoia, composto da 7 medici, 2 infermieri e 2 psicologhe che seguono 140 pazienti, dei quali 25 in età pediatrica. L’ANT è l’unica realtà, nel territorio fiorentino e pratese, che segue a domicilio anche i piccoli pazienti, in stretta collaborazione con i medici del reparto di oncoematologia dell’Ospedale Pediatrico Meyer. La Fondazione ANT Italia Onlus, nata nel 1978 per volontà dell’oncologo bolognese Franco Pannuti, attuale Presidente, assiste a domicilio gratuitamente oltre 3.000 Sofferenti di tumore ogni giorno in tutta Italia. Dal 1985, data di nascita del primo HOD-ANT, ha curato gratuitamente 65.000 Sofferenti di tumore in nome dell’Eubiosia, la buona qualità di vita fino all’ultimo respiro, valore portante della Fondazione.

Questo l’elenco delle gelaterie partecipanti:

Firenze

Gelateria Pasticceria Badiani (viale dei Mille 20/r)
Gelateria Cavini (piazza delle Cure)
Gelateria Conti (viale dei Mille 1/a/r)
Gelateria Veneta (piazza Beccaria 7/r)
Gelateria Valentina (via D.M. Manni 50/r)
Gelateria Ermini (via Gioberti 125/r)
Gelateria il Capriccio (via Cento Stelle 5/r)
Gelateria il Pinguino (via Quintino Sella 6/d)
Gelateria Il Sorriso (via Erbosa 70)
Gelateria Caminia (viale Giannotti 29/r)
Gelateria La Carraia (piazza Nazario Sauro 25/r)
Perché No (via dei Tavolini 19/r)
Gelateria Carabè (via Ricasoli 60/r)
Gelateria dei Neri (via dei Neri 20-22r)
Gelateria Damiani (via Burchiello 20/r)
Gelateria Fiorentina (via Vittorio Emanuele 2)
Gelateria Roberto (via Mariti 3/r)
Gelateria Malotti (via di Novoli 42/g)
Gelateria Baroncini (via Celso 3/r)
Gelateria Laquale Maria (via Carlo del Greco 51)
Gelateria Cavini (via Maragliano 37)
Sotto Zero Gelati (via Doni)
Gelatando (piazza Togliatti 61)
Gelateria Malotti (piazza Cavour 14/15)
I Gelati del Righi (piazza Pompeo Batoni 18)
Gelateria l’Arte del Gelato (via Torcicoda 97/r)
Gelatando TRE P (via Pietro da Cortona)

Sesto Fiorentino

Gelateria Stefano (piazza Vittorio Veneto 25)

Lastra a Signa

Gelateria Genius (via Maremmana 118)
Gelateria Fredde Follie (via Matteotti 26)

Campi Bisenzio

Gelateria il Fantino (via Ventiquattro Maggio 12)

Pontassieve

Il Gelataio (via Znojmo 34)
Bar Gelateria Sottani (via Forlivese 93)

Impruneta

Gelatilandia (piazza Accursio di Bagnolo 31).

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.antitalia.org oppure telefonare alla sede della Delegazione ANT di Firenze, allo 055/5000210.