giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUova di Pasqua Ail 2021,...

Uova di Pasqua Ail 2021, dove trovarle: poche piazze, sì alle prenotazioni

In molte città, come a Firenze, in questo 2021 le uova di Pasqua Ail 2021 non saranno nelle piazze: dove trovarle, qual è il costo e come prenotarle

-

Anche le Uova di Pasqua 2021 dell’Ail fanno i conti con l’emergenza sanitaria: in molte piazze d’Italia, da Milano a Roma, fino a Firenze, non saranno allestiti i bachi dell’associazione contro leucemie, linfomi e mieloma, ecco dove trovarle. Già l’anno scorso, in pieno lockdown, l’Ail aveva optato per la consegna a domicilio promuovendo alcune raccolte di fondi online.

Oggi più che mai c’è bisogno di un contributo per salvare la ricerca, fa sapere l’organizzazione: i tumori del sangue non vanno in lockdown, ma ogni anno in Italia continuano a esserci 33.000 diagnosi di linfomi e mieloma. I fondi raccolti serviranno per sostenere la ricerca scientifica e l’assistenza ai malati.

Uova di Pasqua Ail 2021: il costo, dove trovarle e come fare la prenotazione

Ogni sezione provinciale dell’Ail si è organizzata in modo diverso per vendere le uova di Pasqua 2021, disponibili in due varianti, cioccolato al latte o fondente, ma molte non porteranno i loro volontari nelle piazze. Nella maggior parte dei casi si prenotano chiamando direttamente la sezione locale, che poi provvederà alla consegna a domicilio grazie a realtà di volontariato del territorio.

A Firenze, ad esempio, è possibile prenotare le uova di Pasqua 2021 dell’Ail chiamando i numeri 331.3117259 e 331.3065403: è prevista la consegna a domicilio, fino al 3 aprile, oppure il ritiro presso Casa Ail in piazza Meyer 2. In altre parti d’Italia, come a Roma, è stato creato anche uno shop online. Le uova di Pasqua Ail non hanno un “costo” o un “prezzo”, in questo 2021 è possibile averle con un contributo minimo di 12 euro: per scoprire dove trovarle basta chiamare il numero telefonico 06 70 38 60 13, attivo tutti i giorni dalle ore 9 alle 17 (fino alle 18 dal 19 al 21 marzo) oppure consultare la mappa online sul sito www.ail.it.

A cosa servono le uova dell’Ail

I fondi raccolti con le uova Ail di Pasqua andranno a sostenere la ricerca scientifica sui tumori del sangue, le cure domiciliari per adulti e bambini, le case alloggio che ospitano malati e familiari costretti a spostarsi lontano dalla propria abitazione per le cure, i centri ematici, i servizi socio-assistenziale, la formazione e l’aggiornamento di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.

Ultime notizie