domenica, 7 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Via dell'Agnolo chiude per 4...

Via dell’Agnolo chiude per 4 mesi. Per riaprire più bella

Anno nuovo, via dell'Agnolo nuova. Al via a metà gennaio i lavori per la riqualificazione di via dell'Agnolo, una delle principali direttrici per l'ingresso nel centro storico. I cantieri andranno avanti per 4 mesi, con inevitabili ripercussioni sul traffico cittadino. Ma alla fine la strada avrà marciapiedi più larghi, asfalto nuovo e illuminazione migliore.

-

Anno nuovo, via dell’Agnolo nuova. Al via a metà gennaio i lavori per la riqualificazione di via dell’Agnolo, una delle principali direttrici per l’ingresso nel centro storico. I cantieri andranno avanti per 4 mesi, con inevitabili ripercussioni sul traffico cittadino. Ma alla fine la strada avrà marciapiedi più larghi, asfalto nuovo e illuminazione migliore.

TRAFFICO. “Questo cantiere – dichiara l’assessore alla mobilità Massimo Mattei – avrà sicuramente ripercussioni sul traffico cittadino. D’altronde si tratta di un intervento di riqualificazione atteso, che punta alla valorizzazione della strada dal punto di vista estetico e ad un miglioramento della sua funzionalità con un’attenzione particolare alla sicurezza dei pedoni, attualmente penalizzati dalla sosta selvaggia”.

LE RISORSE. I lavori costeranno 800mila euro: in dettaglio nel tratto compreso tra viale Giovine Italia e Borgo Allegri saranno ampliati i marciapiedi con conseguente riduzione della carreggiata. Sulla carreggiata, in compenso, arriverà asfalto nuovo. Inoltre verranno predisposte anche le opere propedeutiche a interventi di miglioramento dell’illuminazione pubblica. Nella porzione successiva, quella tra Borgo Allegri e via Verdi, si procederà al rifacimento del manto stradale e del tappetino dei marciapiedi.

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis