venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Viale Guidoni, controviale chiuso al...

Viale Guidoni, controviale chiuso al traffico

Divieto di transito sul controviale di viale Guidoni da questa mattina. I lavori di risanamento stradale e di rifacimento delle caditoie alla rete idrica, in corso da una settimana, si sono rivelati più complessi del previsto a causa dello stato del sottofondo. È stato quindi necessario passare dal restringimento di carreggiata alla totale chiusura al traffico. Ecco gli altri cambiamenti alla circolazione.

-

Divieto di transito sul controviale di viale Guidoni da questa mattina. I lavori di risanamento stradale e di rifacimento delle caditoie alla rete idrica, in corso da una settimana, si sono rivelati più complessi del previsto a causa dello stato del sottofondo. È stato quindi necessario passare dal restringimento di carreggiata alla totale chiusura al traffico. Ecco gli altri cambiamenti alla circolazione.

VIALE GUIDONI. Il tratto interessato è quello compreso fra via Torre degli Agli e via Barsanti. Sono state istituite deviazioni sul posto sia per il traffico privato che per i mezzi pubblici. La riapertura è prevista al termine della settimana.

VIA DEL PIGNONE. Sempre oggi è stato invertito il senso di marcia dell’ultimo tratto di via del Pignone in modo da poter chiudere definitivamente la svolta che permetteva il collegamento tra piazza Gaddi e il lungarno del Pignone. I veicoli provenienti dalla rotatoria di piazza Gaddi e diretti verso via del Sansovino e la direttrice via Bacci Bandinelli-lungarno dei Pioppi devono quindi utilizzare via dei Vanni, il sottopasso di piazza Paolo Uccello da cui immettersi in via del Sansovino o proseguire su via Baccio Bandinelli-lungarno dei Pioppi. Per i residenti è stata istituita una viabilità locale che permette di arrivare su lungarno del Pignone.

ANNO NUOVO. Rimanendo su lungarno del Pignone, sono stati programmati per la prima settimana di gennaio, dal 2 al 9 (ovvero nel periodo in cui le scuole sono ancora chiuse per le festività natalizie e quindi il volume di traffico è ridotto) i lavori su due tombini della rete idrica. I lavori sono stati articolati in due fasi: nella prima che andrà avanti fino al 5 gennaio è prevista la chiusura del lungarno con l’introduzione di una viabilità alternativa, nella seconda dal 6 al 9 gennaio verrà istituito un restringimento di carreggiata.

Ultime notizie

Il Reporter marzo 2021

L'atterraggio di Perseverance su Marte ci regala un certo gusto della rivincita, un invito a spostare un po’ più avanti la frontiera della fiducia nel futuro

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Dove, come e quando fare il vaccino anti-Covid in Toscana

La prenotazione e il calendario, l'efficacia e gli effetti collaterali: tutto quello che c'è da sapere prima di fare il vaccino anti-Covid in Toscana. La nostra guida: dove, quando e come

Cosa cambia in Toscana con il nuovo Dpcm Draghi (marzo 2021)

Scuole, bar, centri commerciali e parrucchieri: cosa prevede il nuovo Dpcm di Draghi in vigore dal 6 marzo 2021 e cosa cambia in Toscana