lunedì, 23 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Weekend: luogo che vai, evento...

Weekend: luogo che vai, evento che trovi

Domenica all'insegna del tempo grigio? Nessuno si preoccupi, anche questa settimana il Reporter ha selezionato per voi i migliori eventi in città e dintorni per passare un week-end in allegria.

-

Nuovo weekend, nuovi eventi e appuntamenti. Ecco quelli che abbiamo selezionato per voi.

FIRENZE. Domani, sabato 13 ottobre, all’Obihall arriva “Fight Club in the Cage”. Per la prima volta la gabbia che da sempre si vede negli show televisivi di Las Vegas, New York e Tokyo approderà a Firenze con uno schieramento di agguerritissimi combattenti provenienti dalle più svariate discipline marziali che si sfideranno in match rinchiusi all’interno di una gabbia (sette metri di diametro e due metri di altezza). In competizione atleti provenienti da tutto il mondo, ma anche alcune firme toscane e italiane.

Per sconfiggere il mal tempo, quale migliore occasione per visitare i musei della città. Per i fiorentini le porte si spalancheranno gratuitamente: Torna la ”Domenica del fiorentino”: musei aperti (e gratuiti) per i residenti

Domenica, però, prima del divertimento pomeridiano sarà possibile fare una buona azione e andare a donare il proprio sangue: Meyer, porte aperte domenica per donare il sangue

In piazza Santa Croce in questo fine settimana arriva invece la prima edizione del “Festival delle generazioni”: un evento originale nei contenuti e nella forma, che riunirà migliaia di giovani e anziani in un confronto aperto tra generazioni. Il Festival sarà articolato in sezioni tematiche e si articolerà in momenti di analisi e riflessione (osservatorio), attraverso convegni (‘Anziani e Giovani: Prospettive per il 2020’, previsto nelle mattine del 13 e 14), dibattiti e gruppi di studio; momenti di sperimentazione diretta (laboratorio), attraverso lezioni, dimostrazioni e consulenze; momenti di proteste e proposte (mobilitazione), attraverso denunce e progetti per migliorare le condizioni di pensionati e inoccupati; momenti ludici attraverso mostre e concerti. Ogni mattina, nei caffè storici e nelle piazze più belle della città, la lettura dei giornali sarà affidata a nomi importanti del giornalismo televisivo tra cui, Andrea Vianello, Maria Latella, Francesco Giorgino, Antonio Caprarica, per leggere e commentare le notizie del giorno. Nelle piazzette e nei chiostri della città, in diversi momenti della giornata, assisteremo a incontri di parola tra protagonisti d’eccezione in settori cruciali per il rapporto tra le generazioni, dialoghi e intermezzi musicali con personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura con nomi come Dario Vergassola, Pippo Baudo, Don Mazzi, Carlo Petrini, Lina Wertmuller, Silvia Ballestra, Giancarlo De Cataldo, Ivan Cotroneo, Giulio Giorello, Mario Capanna, Elio Fiorucci, Angela Rafanelli. E ancora, musica, con un concerto di Fiorella Mannoia la sera del 12 ottobre e quello di Samuele Bersani e Pierdavide Carone il 13. 

Domenica non sarà forse la giornata più adatta per stare all’aria aperta, ma con un ombrello colorato e la giusta meta tutto potrà essere più divertente. In programma per domenica 14 ottobre c’è la “Giornata del camminare”: Arriva la ”Giornata del camminare”. Per riscoprire il piacere di andare a piedi

A due passi da piazzale Michelangelo continua invece l’appuntamento con l’Oktoberfest fiorentino. Questo sarà l’ultimo weekend per poter gustare birra, bretzel e musica tradizionale. Fino a domenica dalle 19:30 alle 24:30, si potranno degustare le stesse birre servite in Germania, comprese quelle a caduta, negli originali boccali da un litro. E ad accompagnare la birra ci saranno i piatti tipici della cucina made in Germany, dal bretzel al weisswurst fino allo stinco di maiale. Il Piazzale del Gusto, visto le previsioni del tempo non troppo positive, si è attrezzato e in caso di pioggia saranno offerti agli avventori locali al chiuso. 

Per chi invece da questo fine settimana vuole portarsi a casa un insegnamento per i momenti di difficoltà, in piazza Santa Maria Novella, ci saranno numerosi volontari ad istruire tutti gli interessati su come poter diminuire il rischio sismico. Ecco l’iniziativa: Terremoto, arriva anche a Firenze la campagna per ridurre il rischio sismico

LUCCA. Per chi invece sta preparando il grande giorno delle nozze, a Lucca arriva la seconda edizione di “Expo Sposi”. Un’iniziativa per scoprire tutti i prodotti e i servizi all’avanguardia e al passo con le nuove tendenze del 2013: dagli abiti da sposa alle bomboniere, dai viaggi di nozze al catering, dalle foto ai regali. Inoltre verrà indetto il premio letterario “Scrivi la frase d’amore più bella”, un’opportunità per tutti i futuri sposi di cimentarsi con la loro fantasia e il loro romanticismo in un divertente concorso in cui si potranno vincere importanti omaggi. Expo Sposi si svolgerà nei giorni di venerdì 12 (dalle 15.30 alle 19.30), sabato 13 e domenica 14 (dalle 10 alle 19.30) all’Ex Real Collegio di Lucca.

ARETINO. A Castiglion Fiorentino e Monte San Savino arrivano, domenica 14 ottobre, le visite guidate gratuite. Alle ore 12 saranno visitate la pinacoteca comunale, la collegiata e il museo d’arte sacra della Pieve di San Giuliano a Castiglion Fiorentino. Alle 15.30 saranno visitati il museo del Cassero, gli antichi resti della Sinagoga e la chiesa di Santa Chiara a Monte San Savino. L’entrata nei musei è a pagamento.Per informazioni: www.rinascimentointerradarezzo.it.

Altre iniziative. Arriva il ”Bibliopride”: un presidio per difendere le biblioteche Misericordia, in piazza Duomo una raccolta per i bimbi meno fortunati

Ultime notizie

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo

Covid Toscana 23 novembre: i dati di oggi sui contagi da coronavirus

Giù i nuovi contagi di coronavirus, ma scendono anche i tamponi. Risalgono i ricoverati e ci sono 48 morti: i dati toscani del bollettino Covid (23 novembre)

Cashback, bonus per il regalo di Natale 2020: come funziona l’app IO

In arrivo a dicembre un rimborso da 150 euro per chi fa shopping nei negozi fisici e paga con le carte elettroniche o con il cellulare: ecco come richiederlo

Parte male la Fiorentina di Prandelli

Debutto con sconfitta contro il Benevento al Franchi