sabato, 31 Ottobre 2020
Home Estate Firenze Cinema all'aperto Cinema all’aperto a Firenze? Anche...

Cinema all’aperto a Firenze? Anche a settembre

La stagione delle arene estive fiorentine si allunga per buona parte di settembre, in due arene estive: in Oltrarno anteprime e Il Re Leone, a Castello i migliori film della passata stagione

-

Di 4 arene estive presenti in città, 2 resistono anche all’arrivo di settembre: a Firenze il cinema all’aperto non va del tutto in vacanza, ma a Castello l’arena estiva prolunga la stagione per altri dieci giorni, mentre dall’altra parte dell’Arno il Chiardiluna continua la programmazione (meteo permettendo) fino a poche ora prima dell’inizio della scuola, con un titolo sbanca-botteghino, Il Re Leone.

Settembre e le arene estive

In genere, durante i  primi giorni di settembre i proiettori dei cinema all’aperto di Firenze si spengono, in favore della riapertura di quelli tradizionali al chiuso delle sale . E per questo 2019 la data X per la stragrande maggioranza degli schermi sotto le stelle è stata proprio il primo settembre.

E’ successo per l’Arena di Marte, che ha concluso la stagione con i film più visti durante gli scorsi mesi. Smontate le strutture fuori dal Mandela Forum il cinema lascia il posto alla Festa dell’Unità di Firenze (dal 4 al 13 settembre). Anche per l’arena estiva del Poggetto, il finale  è stato domenica primo settembre con la pellicola “Il corriere” di Clint Eastwood.

Cinema Chiardiluna a Firenze, la programmazione di settembre 2019

Ad andare controcorrente è il Chiardiluna, il cinema all’aperto in zona Oltrarno (via Monte Oliveto) che ha deciso di aggiungere alla propria programmazione, la più lunga fin dal principio , altri sette giorni di proiezioni.  Il cartellone della prima settimana del mese ha una doppia faccia: da una parte i successi della passata stagione (ad esempio Green Book domenica primo settembre e Dolor y gloria domenica 8), dall’altra le anteprime. Si parte con La fattoria dei nostri sogni lunedì 2, per continuare con Mio fratello Rincorre i dinosauri mercoledì 4, Selfie di famiglie venerdì 6 e Tutta un’altra vita sabato 7.

Fattorie dei Sogni cinema aperto Chiardiluna Firenze

Il Re Leone sotto le stelle

La settimana in più è tutta dedicata a un’ultima uscita molto gettonata da grandi e piccoli: da lunedì 9 a domenica 15 settembre, ogni sera alle ore 21.30 al cinema Chiardiluna di Firenze, arriva Il Re Leone, nella versione 2019. Questo kolossal Disney ha trasformato il “classico” cartone animato in un remake digitale e foto-realistico. Un modo diverso per gustarsi questo blockbuster (17 milioni di euro incassati nei primi 7 giorni) sotto le stelle. Qui la programmazione dettagliata del cinema Chiardiluna.

Per quanto riguarda le anteprime, come quelle del Re Leone, il biglietto di ingresso costa 7,50 euro, il ridotto 5. Il cartellone di settembre potrebbe però subire delle modifiche per le condizioni meteo, aggiornamenti sulla pagina Facebook del cinema Chiardiluna.

L’arena estiva del cinema di Castello, fino al 10 settembre

Altro cinema all’aperto “superstite” è quello di Castello, alla periferia nord di Firenze che fa vivere la sua arena estiva fino al 9 settembre con una programmazione che vede in cartellone tre film su sei giorni: il thriller americano Serenity, la commedia italiana Forse è solo mal di mare e il biografico Nureyev – The white crow. E in caso di maltempo le proiezioni si spostano al chiuso. Qui il programma dettagliato dell’arena di Castello.

Ultime notizie

Nuovo lockdown in Italia, chiusure territoriali con il Dpcm di lunedì 2 novembre

Nuovo Dpcm in arrivo lunedì 2 novembre: tra le misure, lockdown locali e divieto di spostamenti tra regioni

Ipotesi nuovo lockdown in Italia, inizio possibile già dal 2 novembre

Scenario 4 vicino, si valuta l'ipotesi di un nuovo lockdown in tutta Italia a novembre: quando potrebbero scattare le nuove misure

“Trilogia di New York” di Paul Auster, la recensione

Tutti e tre ambientati a New York, città alienante per eccellenza, in cui ci si ritrova e ci si perde con una facilità dirompente, i racconti hanno come minimo comune denominatore le vicende di scrittori-investigatori e il rapporto che ognuno di loro ha con il proprio “io”.

Bonus bici mobilità 2020: come richiederlo al Ministero dell’Ambiente

Contro alla rovescia per i voucher bicicletta: quando parte la piattaforma del Ministero dell'Ambiente per fare domanda del bonus mobilità, cosa serve e come funziona la procedura online